Home Spettacolo Spettacolo Imperia

Dal 19 al 24 luglio torna il Rovere d’Oro Urso

0
CONDIVIDI
Dal 19 al 24 luglio torna il Rovere d'Oro Urso
Dal 19 al 24 luglio torna il Rovere d'Oro Urso

Dal 19 al 24 luglio torna il Rovere d’Oro Urso: “Attesa ampia partecipazione di giovani artisti” per questo 2022

Il XXXIII Concorso Internazionale di esecuzione strumentale e vocale “Premio Rovere d’Oro” e Giovani Talenti di San Bartolomeo al Mare

Direttore artistico Christian Lavernier, si svolgerà dal 19 al 24 luglio. Le iscrizioni sono aperte. Modulo e bando sono pubblicati sul sito roveredoro.org.

In palio borse di studio per un valore totale di 7.000 €, premi speciali ed esibizioni per i migliori Giovani Talenti durante i concerti serali e concerti premio in Spagna e Italia per i premiati del Concorso Rovere d’Oro.

I giurati saranno: Claudio Mansutti (Clarinetto), Federica Rapini (Pianoforte), Srdjan Bulatovic (Chitarra), Darko Nikevic (Chitarra), David Fons (Viola), Ruben Parejo (Chitarra), Frédéric Lagarde (Pianoforte).

Il collaudato format dell’evento viene riproposto tale e quale: ogni giorno, dopo le prove e gli esami al Concorso dei giovani artisti in gara nelle diverse categorie, sul Sagrato di N. S. della Rovere si esibiranno gli artisti invitati in giuria, mentre il 21 luglio sarà la volta del duo composto da Francesca Bonaita (violino) e Gloria Cianchetta (pianoforte), artiste premiate al Rovere che proprio durante il Concorso si sono incontrate e hanno deciso di portare avanti un percorso artistico comune che ormai le vede stabilmente insieme.

“Anche questo è il bello del concorso – dice Lavernier – creare sodalizi artistici tra giovani promesse della musica”. Le prime tre serate vedranno esibirsi in apertura anche i migliori Giovani Talenti, per dar loro la possibilità di mettersi in mostra al pubblico di appassionati sin dalla più tenera età. Ragazzi dai 7 anni in su che già danno prova di grande competenza musicale.

Il Concorso si aprirà con la sessione Giovani Talenti (19-21/07) seguito dal Rovere d’Oro (sessione per i musicisti che si rivolgono alla carriera professionistica) (22-24/07). La finale si terrà il 24/07 in forma di concerto serale, durante il quale si esibiranno uno dopo l’altro i migliori del Rovere, con il pubblico che sarà chiamato ad esprimere la propria preferenza.

“Torna il Rovere d’Oro e non possiamo che esserne felici – dichiara il Sindaco, Valerio Urso, che insieme al Consigliere delegato Benito Lamonica segue lo sviluppo delle attività proposte dalla Associazione Rovere d’Oro -. Negli ultimi due anni siamo stati costretti a sospenderlo, a malincuore, a causa della pandemia.

Quest’anno, anche a causa del conflitto bellico in corso in Ucraina, siamo stati a lungo indecisi. L’ottimismo del Direttore artistico Lavernier ci ha convinti e siamo sicuri che tutto sarà come sempre perfetto. Ci aspettiamo una massiccia partecipazione di giovani artisti, ai quali offriremo una giuria qualificata, un palco prestigioso, un pubblico appassionato ed attento. San Bartolomeo al Mare c’è”.