Home Politica Politica Italia

Crollo ponte di Albiano, ministra De Micheli istituisce commissione d’inchiesta

0
CONDIVIDI
Crollo ponte di Albiano (Foto repertorio fb)

A seguito del crollo del ponte di Albiano, avvenuto stamane, sul fiume Magra tra i Comuni di Aulla (Massa Carrara) e di Bolano (La Spezia) la ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, oggi pomeriggio ha deciso di istituire, con un decreto, una commissione di inchiesta del Mit “per chiarire l’accaduto e accertare le responsabilita’”.

Lo hanno comunicato oggi i responsabili del ministero.

De Micheli ha affidato al direttore dell’Ansfisa, Fabio Croccolo, la guida della commissione composta a sua volta anche dal professore di Tecnica delle costruzioni dell’universita’ di Pisa Walter Salvatore (membro del Consiglio superiore dei Lavori pubblici) e dal professore del dipartimento di Ingegneria dell’universita’ di Genova Sergio Lagomarsino (esperto del Consiglio superiore dei Lavori pubblici).

Nell’ambito dell’inchiesta “la societa’ Anas sarà tenuta a fornire alla commissione l’intera documentazione riguardante la realizzazione dell’opera e la sua manutenzione, e a dare tutte le informazioni necessarie e il supporto tecnico per la ricostruzione dell’accaduto”.

Alla commissione è stato indicato di “elaborare una dettagliata relazione sui fatti accertati entro un mese”.

Il decreto di nomina da parte della ministra De Micheli ha specificato che “al presidente e ai componenti della commissione non verrà riconosciuto alcun compenso”.