Home Economia Economia Genova

Cornigliano, ArcelorMittal riprende produzione: stabilimento era fermo dal 23 marzo

0
CONDIVIDI
ArcelorMittal, stabilimento ex Ilva di Genova Cornigliano (foto d'archivio)

Ripresa la produzione nello stabilimento Arcelor Mittal di Cornigliano fermo dal 23 marzo per l’emergenza coronavirus.

Stamane c’è stato l’avvio graduale del ciclo della banda stagnata per la produzione delle lattine per l’industria alimentare, anche perché la richiesta è aumentata.

L’obiettivo, hanno riferito i responsabli dell’azienda, è che il ciclo della latta arrivi a regime entro il 20 aprile.

La ripartenza è avvenuta verificando l’applicazione delle misure di sicurezza.

Al lavoro sono state chiamate 60 persone, su tre turni (più gli impiegati in telelavoro da casa) per arrivare nei prossimi giorni “progressivamente a 200”.