Home Politica Politica Genova

Cornigliano, Amorfini: intervento al Don Bosco non più procrastinabile

0
CONDIVIDI
Tursi, consigliere comunale Maurizio Amorfini (Lega)

“In questo bilancio comunale ho presentato due ordini del giorno in cui ho chiesto un deciso impegno alla giunta comunale sugli impianti di riscaldamento e la sostituzione degli infissi negli istituti scolastici genovesi, in particolare a seguito di un sopralluogo effettuato presso l’istituto scolastico Don Bosco di Genova Coronata, che necessita di un intervento oggi non più procrastinabile”.

Lo ha dichiarato ieri il consigliere comunale Maurizio Amorfini (Lega).

“Un altro ordine del giorno – ha aggiunto Amorfini – ha riguardato il piano di asfaltature delle strade cittadine, per cui occorre dare priorità alle strade collinari del Ponente genovese e delle periferie.

Inoltre, ho presentato a Tursi un quarto documento per la riqualificazione di Valletta Rio San Pietro, unico polmone verde di Cornigliano, dove se venissero stanziate le risorse necessarie il quartiere avrebbe a disposizione un’area bellissima, unica nel suo genere, pulita e fruibile sia dai residenti che da tutti i genovesi”.