Home Politica Politica Italia

Convegno a Genova con Baffino: il Pd non l’ho distrutto io, spero soluzione a crisi partito

0
CONDIVIDI
Massimo D'Alema (foto di repertorio)

“Il Pd è stato distrutto dopo che io me ne ero andato, quindi non posso essere stato io a distruggere il Pd. Ho l’alibi, certamente è stato qualcun altro”.

Lo ha sostenuto oggi Massimo “Baffino” D’Alema a margine di un incontro organizzato dalla Fondazione Diesse e dalla Fondazione Italianieuropei (area Pd) a Genova.

“Spero – ha aggiunto D’Alema – che si trovi una via d’uscita alla crisi del Pd e spero che partecipino molte persone alle primarie del partito.

Non mi pare che tutti nel Pd vogliano ricostruire. Alcuni vogliono continuare a distruggere, spero che prevalgano i costruttori sui distruttori.

L’unità del centrosinistra non è la soluzione, ma è il punto di partenza, la base minima di ragionevolezza da cui ripartire”.