Home Cronaca Cronaca Genova

Contro il degrado, rimossi 3 furgoni abbandonati a Cornigliano: rifugio di sbandati

0
CONDIVIDI
Degrado a Cornigliano, furgone rimosso

Dopo la rimozione di 4 auto in vico della Spiaggia avvenuta pochi giorni fa a Cornigliano, ieri gli agenti della Polizia Locale di Genova hanno rimosso anche 3 furgoni abbandonati in piazza Battelli, segnalati dai cittadini.

Nell’operazione sono intervenuti anche gli operatori di Amiu.

I furgoni venivano anche usati come rifugio da persone senza fissa dimora e destavano particolare preoccupazioni tra gli abitanti della zona.

Secondo il Comando della Polizia Locale, inoltre, nell’area restano due veicoli individuati contestualmente alla rimozione delle prime auto e che non erano ancora stati censiti. Sono stati quindi avviati alla procedura di rimozione.

Dall’inizio dell’anno sono già stati rimossi a Genova oltre 600 relitti. Ne restano circa 200 per cui sono già state avviate le procedure che, a norma di legge nazionale, durano tra i 6 e gli 8 mesi.

Ogni cittadino può segnalare la presenza di veicoli abbandonati presentando un esposto scritto o una email, indicandone con precisione l’ubicazione e possibilmente allegando fotografie del veicolo.

La segnalazione dovrà essere inviata al Comune di Genova – Comando Polizia Municipale, via di Francia 1, 16149 Genova oppure all’indirizzo di posta elettronica pmsegnalazionerelitti@comune.genova.it

Nel caso in cui i veicoli abbandonati si trovino su area privata, la segnalazione può essere inviata al Comune di Genova – Direzione Ambiente – U.O.C. Suolo – Ufficio Rifiuti, via di Francia 1, 16149 Genova oppure all’indirizzo di posta elettronica ambiente@comune.genova.it.