Home Cronaca Cronaca Genova

Contratto firmato, Bucci: nuovo ponte a fine 2019, percorribile il 15 aprile 2020 | Video

0
CONDIVIDI
Il sindaco di Genova Marco Bucci in Val Polcevera

“Il nuovo ponte dovrà essere visibile, almeno per quanto riguarda gli impalcati, a fine 2019. Dovrà essere percorribile il 15 aprile del 2020“.

Lo ha dichiarato oggi il sindaco di Genova e Commissario governativo per la ricostruzione del viadotto autostradale sul Polcevera, Marco Bucci.

I tempi indicati “ufficialmente” oggi, durante la firma del contratto unico per l’affidamento dei lavori di demolizione e ricostruzione, rispecchiano quanto precedentemente riferito da Bucci.

Le scadenze per i cantieri sono indicati nel contratto: “Il 31 marzo resta la data in cui comincerà la ricostruzione del viadotto, che avverrà contemporaneamente ai lavori di demolizione già iniziati”.

“Con la firma del contratto per la demolizione e ricostruzione del viadotto sul Polcevera – ha dichiarato il viceministro genovese Edoardo Rixi –   prosegue l’impegno preso con Genova e i genovesi. Ora avanti tutta per risollevare Genova e restituire alla città un’infrastruttura fondamentale”.

Al tavolo della firma di oggi, presenti anche il governatore ligure e Commissario governativo per l’emergenza Giovanni Toti, Emilio Giuseppe Omini, Pietro Salini, Giuseppe Bono e l’architetto-senatore a vita Renzo Piano, che si occuperà della supervisione del progetto del nuovo ponte.