Home Politica Politica Genova

Comune Camogli nel mirino Corte dei Conti: relazione fine mandato non conforme

0
CONDIVIDI
Domenica 10 giugno al voto: Comune Camogli nel mirino Corte dei Conti

La Corte dei Conti, I giudici della sezione regionale di controllo per la Liguria, ieri ha espresso “la non conformità della relazione di fine mandato” presentata dal Comune di Camogli allo “schema tipo recepito dal Ministero dell’Interno in concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze” a poche settimane dal voto per le elezioni amministrative, in programma domenica 10 giugno.

In sostanza, la Corte dei Conti ha rilevato nel merito che “manca ogni riferimento alle azioni intraprese per il rispetto dei saldi di finanza pubblica programmati e in ordine allo stato del percorso di convergenza verso i fabbisogni standard, nonché ad eventuali indicatori quantitativi e qualitativi relativi agli output dei servizi resi”.

Pertanto, il Comune è stato invitato a inviare una seconda relazione di fine mandato per fornire al cittadino, in vista delle prossime elezioni, un quadro conoscitivo “maggiormente esaustivo” della pregressa gestione. Il Comune di Camogli ora potrebbe auto annullare la prima relazione per trasmetterne una seconda corrispondente agli standard ministeriali.