Home Cronaca Cronaca Genova

Colombiano ed ecuadoriano evadono dai domiciliari e rubano: arrestati

0
CONDIVIDI
Trasportatori Sda rubavano pacchi consegne e li rivendevano

Un colombiano di 23 anni e un ecuadoriano di 28 anni, entrambi sottoposti alla misura degli arresti domiciliari e mai rimpatriati, ieri sono stati arrestati dalla Polizia per evasione oltre a essere denunciati per furto aggravato in concorso.

Gli stranieri, dopo essere usciti al mattino dalle loro abitazioni per un colloquio autorizzato al Sert, anziché rientrare immediatamente nei rispettivi alloggi, hanno approfittato del permesso per commettere un furto ai danni di un negozio di abbigliamento di Corso Perrone e per cercare poi di “piazzare” la merce sul mercato.

I sudamericani, però, sono stati riconosciuti dai poliziotti del Commissariato Cornigliano, che li hanno fermati, controllati e  trovati in possesso della borsa contenente i capi di abbigliamento appena rubati.

Nella direttissima di ieri il giudice ha convalidato l’arresto e disposto l’accompagnamento nel carcere di Marassi, dove sono stati rinchiusi in una cella.