Home Cronaca Cronaca Genova

Cinghiale fermo sull’A12 Genova-Livorno, ucciso da un’auto

0
CONDIVIDI
Cinghiale in autostrada (foto di repertorio)

Un cinghiale, dopo aver superato le griglie di protezione, si è fermato al centro della carreggiata sull’autostrada A12 Genova-Livorno, in piena notte. Impossibile per una donna, alla guida di un’utilitaria, evitare l’impatto con l’animale.

La signora di circa cinquant’anni, dopo il violento impatto si è fermata sul lato della carreggiata di emergenza per il grande spavento.

L’animale, ferito dall’utilitaria è stato raggiunto da una seconda vettura condotta da un giovane, che lo ha investito e ucciso. È successo alle tre del mattino di venerdì, tra il casello di Recco e di Rapallo, all’altezza del parcheggio Il Poggio, prima della galleria Maggio.

L’impatto era inevitabile per entrambe le auto. L’uomo non ha riportato ferite, ma la donna ha subito un colpo di frusta dal forte impatto nonostante avesse le cinture di sicurezza e una superficiale ferita al volto provocata dallo scoppio dell’airbag.

In questo tratto di autostrada già in passato altri cinghiali erano entrati dalle griglie di protezione e poi si posizionavano o vagheggiavano sulla carreggiata provocando incidente gravi.ABov.

!-- Composite Start -->
Загрузка...