Home Politica Politica Genova

Chiusura A10, Tosi: Toti sapeva, mostri i verbali dell’accordo su stop cantieri

0
CONDIVIDI
Traffico in A10 (immagine di repertorio webcam Autostrade)

“È sconcertante constatare come la giunta Toti, nonostante i proclami, non abbia ottenuto nulla. I cantieri autostradali sono infatti tutti confermati e con essi i gravissimi disagi per cittadini e turisti”.

Lo ha dichiarato oggi il capogruppo regionale Fabio Tosi (M5S).

“Eravamo rimasti – ha aggiunto Tosi – con la promessa, subito disattesa peraltro, del blocco totale dei cantieri nel periodo estivo.

Accordo concordato con chi, di grazia? E poi, i verbali degli incontri dove sono?

Lo scorso aprile il governatore Giovanni Toti e l’assessore Giacomo Giampedrone avevano dichiarato di ‘avere concordato due stop per la settimana pasquale e il ponte del 2 giugno, fino ad arrivare al blocco totale dei cantieri nel periodo estivo, dalla seconda settimana di giugno fino a metà settembre’.

Chi sottoscrive un accordo in genere dovrebbe conservarne traccia.

La scorsa primavera, Regione Liguria aveva chiesto di rivedere tutta la programmazione dei lavori: dunque sapeva, esattamente come ha confermato anche l’ispettore del Mims Placido Migliorino su tutti gli organi di stampa.

Non ci sono state decisioni improvvise: Toti sapeva e se avesse la bontà di rendere noti i verbali degli incontri, ne avremmo contezza.

La verità è che dopo un anno passato a stracciarsi le vesti perché sotto il Governo Conte 2 le concessionarie erano state obbligate a fare lavori troppo a lungo rimandati, ora la giunta Toti non sa come comportarsi.

O forse sì: prima si indigna, poi ‘comprende’ le necessità”.