Home Spettacolo Spettacolo Genova

Chiara Ragnini e Fabrizio Nitti in concerto

0
CONDIVIDI
Chiara Ragnini e Fabrizio Nitti
Chiara Ragnini e Fabrizio Nitti

Chiara Ragnini e Fabrizio Nitti in concerto. Il 12 agosto alle 21:30 a Villa Bombrini a Genova Cornigliano.

Chiara Ragnini e Fabrizio Nitti in concerto venerdì.

“Pop d’autore dalla Liguria”

Un live d’autore, un concerto dalle note pop, un concentrato di personalità musicali che traduce in sound emozioni, storie, racconti di vita.

Un unico interprete: la gioia di vivere la musica nelle sfaccettature della sensibilità dei suoi artisti.

La 27 ma edizione di Palco sul Mare Festival saluta i suoi spettatori per questa estate 2022 dalla location di Villa Durazzo Bombrini con un appuntamento per celebrare l’arte cantautorale ligure con il talento e la raffinatezza di Chiara Ragnini e Fabrizio Nitti in “Pop d’autore dalla Liguria”, venerdì 12 agosto alle 21:30.

Un abbraccio fra il pop e la canzone d’autore: così Chiara Ragnini e Fabrizio Nitti presenteranno i loro rispettivi spettacoli alternandosi sul palco per regalare al pubblico un live in cui a emergere sono l’intensità delle parole e la ricerca dell’autenticità che punta all’essenza della musica stessa e alle emozioni in grado di trasmettere.

Cantautrice ligure attiva da anni sulla scena musicale indipendente, Ragnini scrive canzoni dall’adolescenza.

Durante la sua carriera ha ricevuto alcuni premi, arrivando in finale ad importanti concorsi dedicati alla canzone d’autore come Genova x Voi, ha partecipato a festival e rassegne e ottenuto passaggi radiofonici e televisivi nazionali.

Ha all’attivo quattro album e brani inediti di pop d’autore registrati in chiave acustica nel suo home studio fra gli ulivi dell’entroterra ligure.

Lo scorso anno è uscito il suo primo disco di cover d’autore “Homeplay vol.1 – Canzoni buone dal focolare di casa“ reinterpretate in chiave acustica, che spaziano sulle note di grandi cantautori come Gino Paoli, Lucio Dalla, De Andrè.

Chiara, accompagnata dai suoi musicisti in una formazione acustica intima ma energica, proporrà al pubblico le canzoni del suo ultimo EP Disordine, pubblicato nell’ottobre 2020 in pieno lockdown, attingendo anche al repertorio dei due dischi precedenti (La Differenza, 2017, e Il Giardino di Rose, 2011), in un set coinvolgente a cavallo fra il pop acustico e la canzone d’autore.

Fabrizio Nitti, raffinato cantautore, inizia il suo percorso musicale dall’età di dodici anni quando comincia a scrivere i suoi primi inediti.

Nel 1997 vince l’Accademia di Sanremo portando sul palco dell’Ariston il brano Genova e insieme a Paolo Agnello nel 1998  fanno parte dei big in gara al 48° Festival di Sanremo con “I ragazzi innamorati”. Ha vinto vari premi e ha all’attivo diversi album.

La sua musica raffinata ed elegante, le sue tematiche impegnate rendono l’artista un cantautore in grado di raccontare la società con grande realismo e maturità espressiva, basti pensare al brano “Al di là del ponte” scritto dopo il crollo del ponte Morandi o “Emanuela”, dedicato all’agente della scorta uccisa a Palermo nell’attentato a Borsellino.

Nitti accompagnerà gli spettatori in un viaggio musicale all’interno del suo repertorio partendo dalle canzoni del suo nuovo album “Tracce di me” fino a rivisitare alcune canzoni storiche dei principali cantautori italiani che come lui hanno partecipato al Festival di Sanremo.

L’artista sarà accompagnato al pianoforte da Luca Lamari e dal chitarrista Simone Amodeo.

Una serata in cui l’eleganza del pop si articola in un percorso tra musica e poesia, tra sound e sonorità diverse, ma unite alla naturale volontà di mantenere sempre viva la ricerca autorale e da cui emerge una capacità testuale e musicale davvero rara grazie alle straordinarie performance dei due interpreti liguri spesso accostati agli artisti della nuova scuola cantautorale genovese.

Spettacolo gratuito ore 21:30.