Home Cronaca Cronaca Genova

Chiama a casa una escort, ma poi la picchia e la rapina: denunciato 31enne genovese

0
CONDIVIDI
Escort (foto di repertorio)

Ieri i Carabinieri del Nucleo Radiomobile, al termine di accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà per il reato di rapina un 31enne genovese.

Il giovane, dopo aver contattato telefonicamente una escort 29enne per consumare una prestazione sessuale, la invitava presso la propria abitazione, dove la derubava di una banconota da 50 euro e la percuoteva con calci e pugni procurandole delle lesioni giudicate guaribili in cinque giorni.

Dopo essersi sottoposta a cure mediche, la vittima della rapina ha formalizzato la denuncia di quanto patito e quindi sono partite le indagini che hanno portato all’identificazione del presunto autore del reato.