Home Sport

Ceriale si tinge di rosa nel segno del ciclismo

0
CONDIVIDI
ceriale
Presentazione gare ciclistiche in Regione

Ceriale si conferma ancora grande protagonista di eventi sportivi nel nome del ciclismo, grazie alla preziosa collaborazione con il Gruppo Sportivo Loabikers. Dal “Trofeo Città di Ceriale” alla prima edizione della Granfondo “El Diablo”, una riedizione della tradizionale gara, che resta valevole per il circuito Trofeo Loabikers e per il campionato Acsi.

L’appuntamento con la seconda edizione della Granfondo “El Diablo”, che l’anno scorso ha visto come speciale guest della manifestazione proprio Claudio Chiappucci, è fissato per domenica 10 aprile.

E c’è di più… Perché nel settore rosa del ciclismo femminile il 2022 si annuncia l’anno del grande salto, con una gara di ciclismo a tappe riservata alla categoria “ragazze elite”: ecco il Trofeo Ponente in Rosa che si svolgerà dal 10 al 12 marzo in Liguria. La tappa cerialese si terrà sabato 12 marzo.

Domenica 13 marzo andrà in scena il secondo Trofeo Città di Ceriale per le ragazze juniores, mentre nel 2021 era riservato alle sole “elite”.

Il nuovo Trofeo Ponente in Rosa e il Trofeo Città di Ceriale 2022 si svolgeranno col patrocinio della Regione Liguria, mentre il Comune di Ceriale sarà invece unico “partner” della Granfondo “El Diablo”.

Alla presentazione, avvenuta il presso la Sala Trasparenza di Regione Liguria, sono intervenuti l’assessore regionale allo Sport Simona Ferro, l’assessore regionale al Turismo Gianni Berrino e il presidente di Loabikers Piernicola Pesce, oltre a Paolo Sangalli, commissario tecnico della nazionale italiana di ciclismo femminile pronto a visionare le giovani cicliste e nuovi talenti.

Per l’amministrazione comunale cerialese presente il sindaco Luigi Romano.

Ceriale, quindi, si appresta all’arrivo dei e delle “bikers”, delle loro squadre e comitive in occasione delle gare. La partenza e l’arrivo saranno ancora una volta situati sul panoramico lungomare Armando Diaz, ai piedi del bastione. Da parte degli organizzatori si attende una grande partecipazione agli appuntamenti ciclistici in calendario prossimamente.

“Siamo felici e orgogliosi come amministrazione comunale di essere partner diretto di gare ciclistiche certamente importanti e attese: gli eventi sportivi, d’altronde, sono e saranno essenziali alla ripresa sociale ed economica, nel quadro, che tutti speriamo, di progressivo ritorno alla normalità” affermano il sindaco Luigi Romano e il consigliere delegato allo sport Elia Campo.

“Ceriale rafforza, inoltre, la sua tradizione legata al ciclismo, una disciplina che conta numerosi appassionati nella nostra comunità sportiva e capace di richiamare tanti visitatori”.

E il primo cittadino cerialese, con delega al turismo, aggiunge: avere potenziato attrazioni sportive di richiamo e di significativo indotto turistico per il nostro territorio, spero sia di auspicio a un lungo elenco di appuntamenti, vecchi e nuovi: dalla cultura, sulla quale puntiamo molto, alla musica, ai concerti, al teatro e al cabaret, secondo la panoramica di iniziative che auspichiamo di mettere in campo anche in vista della stagione estiva”.

NOTA: Dall’organizzazione saranno predisposte le misure per il rispetto delle normative anti-Covid in vigore, nel segno di una massima sicurezza sanitaria.

Si ricorda che per lo svolgimento delle manifestazioni sportive è prevista la sospensione temporanea della circolazione di qualsiasi veicolo in entrambi i sensi di marcia per tutto il percorso della gara ciclistica. In ogni caso, la durata della chiusura in ciascun punto del percorso non potrà essere superiore a 30 minuti, calcolati dal momento del transito del primo concorrente. Saranno comunque indicate con apposita comunicazione e segnaletica percorsi alternativi e le informazioni sulla viabilità.