Home Cronaca Cronaca Genova

Centro storico, marocchino ruba in casa: arrestato dopo due mesi

0
CONDIVIDI
Centro storico, marocchino ruba in casa: arrestato dopo due mesi
Arresto Carabinieri (foto di repertorio)

Ieri i carabinieri di Ge-Maddalena, a seguito di attività di indagine, hanno individuato il ladro che nell’agosto scorso si era introdotto in un appartamento del Centro storico genovese.

Gli investigatori hanno quindi arrestato l’autore del reato.

Si tratta di un cittadino magrebino, nullafacente, gravato da precedenti di polizia e mai rimpatriato.

Il nordafricano, durante il furto, aveva rubato una carta di credito che poi aveva utilizzato per effettuare indebitamente vari acquisiti.

L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Marassi.