Home Sport Sport La Spezia

Calcio, sorpasso dei Regionali dell’Aullese

0
CONDIVIDI

Aulla – 25 Gennaio 2018. L’ Aullese, Giovanissimi Regionali del 2003, sembra migliorare di turno in turno e stavolta batte in rimonta l’ Oratorio Nazzano lasciandoselo alle spalle nel Girone D del campionato regionale di categoria. Vendicata dunque al “Lorenzo Quartieri” con gli interessi la sconfitta, forse troppo severa, subita dagli avversari nel girone d’andata. I neroverdi ora sono terzi da soli, dopo 16 giornate, davanti ci sono soltanto la capolista Atletico Lucca e il Capezzano Pianore.
Ad Aulla oratoriani in vantaggio al 16’ con una spettacolare mezza rovesciata di Bonavolonta a centrare il “sette”, ma ci pensa capitan Berettieri a venire avanti a pareggiare già al 20’, di testa su calcio d’angolo battuto da Brugiati. Successivamente il vantaggio verdenero, mancato per un soffio nel primo tempo da Tavaroni su cross ancora di Brugiati prima e dallo stesso Berettieri a cui viene respinta una punizione sulla linea di porta (ammesso che la sfera non fosse entrata) poi, è comunque solo rimandato alla ripresa: ivi, si vede peraltro la sagacia nelle sostituzioni di mister Stefano Perfigli, poiché al 36’ la rete decisiva è segnata da Bertolini fresco immesso appunto dal tecnico; per giunta al culmine di un’azione confezionata da Bortolasi e da quel Galeazzi a sua volta partito dalla panchina. L’assalto ospite finale in cerca del pari viene quindi ben contenuto (anzi i padroni di casa rispondono eccome in contropiede). Adesso trasferta in casa del Montecatini Murialdo.
Di seguito infine il “tabellino” del match…
Aullese-Oratorio Nazzano 2-1
Marcatori: Bonavolonta al 16’, Berettieri al 20’, Bertolini al 71’.
Aullese: Bacchi, Benincasa, Pennucci; Berettieri, Lombardo (Bertolini), Simonelli J. (Galeazzi); Brugiati, Bortolasi, Tavaroni (Simonelli C.); Rossi (Mascia) e Brice. A disposizione, Di Furia, Arcuri e Pierotti.
Oratorio San Nazzano: Lombardo, Corsi, Cacciatori; Borghini, Pezzica, Musso; Del Frate (Dellamico), Rosselli (Lazzini), Anida (Manfredi); Bonavolonta (Bracia) e Salvetti (Colombo). A disposizione Sacchi.
Arbitro: Fortunato di Carrara.

Nella foto capitan Mattia Berettieri