Home Sport Sport Italia

Calcio, Juve esonera Sarri dopo l’uscita dalla Champions

0
CONDIVIDI
Sarri

Non è bastato il nono scudetto, l’uscita dalla Champions ieri è stata fatale per l’ex allenatore di Empoli e Napoli.

Fatale l’eliminazione contro il Lione, Maurizio Sarri non è più l’allenatore della Juventus. Al club è bastata una nottata per decidere il destino del tecnico, nonostante la vittoria del campionato. Di seguito il comunicato ufficiale del club: “Juventus Football Club comunica che Maurizio Sarri è stato sollevato dal suo incarico di allenatore della Prima Squadra. La Società desidera ringraziare il tecnico per aver scritto una nuova pagina della storia bianconera con la vittoria del nono Scudetto consecutivo, coronamento di un percorso personale che lo ha portato a scalare tutte le categorie del calcio italiano”.