Home Cultura Cultura Savona

Bragno diventa museo a cielo aperto

0
CONDIVIDI
Bragno diventa museo a cielo aperto
Bragno diventa museo a cielo aperto

Bragno diventa museo a cielo aperto. La località della Val Bormida sarà per un anno esposizione tra le vie e le case del Bragno Museum.

Bragno diventa museo a cielo aperto con itinerari espositivi.

Esposte sui muri di case, cascine e industrie 19 riproduzioni di dipinti tra i più conosciuti al mondo

Passo dopo passo, seguendo itinerari che percorrono il paese, nasce il Bragno Museum, attraverso l’affissione sui muri di case, cascine e industrie delle riproduzioni di opere i cui originali sono custoditi nei più famosi musei del mondo.

Da oggi 13 settembre 2021 e per un anno sarà possibile ammirare le copie installate dall’associazione Memorial Giacomo Briano.

Ha organizzato l’evento sotto la supervisione artistica di Alessandro Carnevale,

con il patrocinio di Regione Liguria, Provincia di Savona, Comune di Cairo Montenotte e Fondazione A. De Mari.

L’esposizione proseguirà nel corso del 2021 e del 2022 arricchendosi di nuove opere e di eventi collaterali.

L’associazione Memorial Giacomo Briano è nata per ricordare lo studente diciannovenne scomparso nel marzo 2005 a causa di un incidente a Cairo Montenotte.

Ha dovuto sospendere, causa Covid, le abituali attività sportive e culturali,

ma ha immaginato un evento per attirare gente nel piccolo paese, valorizzandolo senza rischiare assembramenti.

Da qui Bragno Museum la cui direzione artistica è affidata ad Alessandro Carnevale:

quotato artista del luogo e noto al pubblico televisivo per la sua partecipazione al programma televisivo Il Collegio di Rai2.

Obiettivo degli organizzatori è un’iniziativa che valorizzi il territorio e che riesca a coinvolgere gli spettatori.

Questo suscitando in loro il desiderio di tornare a visitare musei, mostre e altri luoghi di cultura.

Presto verranno realizzati nuovi eventi collaterali e gli organizzatori invitano artisti e creativi a mettersi in contatto tramite il sito web per collaborare al progetto.

Le 19 riproduzioni esposte hanno le stesse dimensioni degli originali e sono realizzate su materiale forex per garantire una copia perfetta.

Di notte molte delle opere visibili dalla strada sono illuminate con luci a led solari.

Accanto ad ogni installazione un pannello riporta le relative informazioni,

tra cui un codice QR che rimanda all’analisi del dipinto disponibile sul sito internet.

Le opere esposte sono:

  • Il quarto stato di Giuseppe Pellizza da Volpedo
  • Des glaneuses di Jean-François Millet
  • Arrivo del treno dalla Normandia di Claude Monet
  • Enigma di una Giornata di Giorgio De Chirico
  • San Girolamo nello studio di Antonello Da Messina
  • Les Casseurs de pierres di Gustave Courbet
  • Pioggia Vapore e velocità di William Turner
  • Elettricisti di Viktor Popkov Emifovich
  • Ritratto di Artemisia Gentileschi di Simon Vouet
  • I mangiatori di patate di Vincent van Gogh
  • Mezzogiorno Riposo dal Lavoro di Vincent van Gogh
  • La città che sale di Umberto Boccioni
  • Il vagone di terza classe di Honoré Daumier
  • Costruttori di Nikolai Stepanovich Borovsky
  • Discesa di Cristo dalla Croce di Rogier van der Weyden
  • La Vergine col Bambino e Sant’Anna di Leonardo da Vinci
  • La conversione di San Paolo di Caravaggio
  • Per ottanta centesimi di Angelo Morbelli
  • Paesaggio invernale di Aivazovsky Ivan Konstantinovich

E’ online anche il portale con tutte le informazioni sull’iniziativa, sulle opere proposte e la loro ubicazione su una mappa interattiva.

www.bragnomuseum.com

L’evento è stato realizzato grazie al contributo di:

Gruppo Italiana Coke, Vitrum & Glass, Tecnocostruzioni, Conad di Carcare, La Filippa,

e ancora CPG Lab, Zerrillo Preziosi, Solarfocus, Campini SRL, Btaly, Tredim e Film Ferrania.

Bragno Museum | dal 13 Settembre 2021

Bragno | Cairo Montenotte (SV) #bragnomuseum

www.bragnomuseum.com / facebook.com/bragnomuseuminstagram.com/bragnomuseum

Associazione Memorial Giacomo Briano

facebook.com/memorialgiacomobriano / instagram.com/memorialgiacomobriano

Alessandro Carnevale

http://www.alessandrocarnevale.com / instagram.com/alessandrocarnevale