Home Politica Politica Genova

Benveduti: da Regione Liguria fondo 14.5 milioni, liquidità per imprese sul territorio

0
CONDIVIDI
Assessore regionale allo Sviluppo economico Andrea Benveduti (Lega)

Programmato un fondo da 14,5 milioni di euro per le micro, piccole e medie imprese liguri, che consentirà operazioni di rafforzamento patrimoniale per la sostenibilità economico-finanziaria ed industriale.

Lo hanno riferito stasera i responsabili di Regione Liguria.

“In questi tempi – ha spiegato l’assessore regionale allo Sviluppo economico Andrea Benveduti (Lega) – in cui una crisi straordinaria e sistemica colpisce tutta l’economia, è necessario intervenire con iniezioni di liquidità che non siano, laddove possibile, solo nella direzione di offrire debito a chi molto spesso è già gravato dai debiti.

Con questo provvedimento, che andrà a sostenere le aziende direttamente con l’ingresso nell’azionariato, vogliamo non solo concretamente mettere risorse finanziarie a loro disposizione senza appesantire la struttura debitoria del bilancio, ma anche simbolicamente affiancarle nella loro attività, condividendone il rischio d’impresa.

In parallelo saranno sostenuti anche progetti di finanza aziendale straordinaria volti all’acquisizione di altre aziende (o loro rami) in stato di difficoltà ossia “distressed”, col duplice positivo risultato di difendere al massimo possibile l’occupazione e favorire in ogni caso la crescita dimensionale.

Lo strumento finanziario, che sarà attivo dal 30 giugno e gestito da Ligurcapital Spa, consentirà importi d’intervento compresi tra i 25mila e i 125mila euro per la parte micro-equity, tra i 100mila e 200mila euro per la parte distressed”.