Home Cronaca Cronaca Genova

Benedizione dei caschi 2018: le moto alla Guardia | Foto

0
CONDIVIDI
Benedizione dei caschi 2018: le si moto alla Guardia

Anche per quest’anno si rinnova la tradizionale concentrazione motociclistica ideata dal Motoclub “Touring Genova 91”, che da ben ventisette anni raduna gli appassionati delle due ruote a motore per condurli sulla sommità del Monte Figogna, sul piazzale del santuario N. S. della Guardia.

Un evento che prevede la Santa Messa e la benedizione dei caschi con raccolta di fondi che di anno in anno vengono devoluti ad associazioni ed enti benefici.

Un sole caldo e una temperatura del tutto accettabile hanno accolto i moltissimi motociclisti che si sono dati appuntamento sul piazzale al di sotto del Santuario.

Diversissimi i tipi di moto e le provenienze: dalle supersportive ai custom per arrivare fino ai sidecar, con le provenienze più disparate sia a livello nazionale che internazionale.

Una delegazione di appassionati è addirittura arrivata a Genova dalla Svizzera, per sottolineare l’amicizia e la passione che lega oltre i confini e le distanze.

Per il 2018 la benedizione solenne è stata impartita dal Cardinale Angelo Bagnasco, accompagnato dal rettore del Santuario Mons. Granara.

I prelati hanno spiegato che il denaro raccolto durante la manifestazione sarà devoluto alle famiglie sfollate a seguito del crollo del ponte Morandi.

Roberto Polleri