Home Cronaca Cronaca Mondo

Azovstal, razioni cibo Usa ai filonazisti ucraini. Le foto dei tatuaggi con le svastiche

0
CONDIVIDI
Mariupol, razione cibo Governo Usa trovata nelle mani dei filonazisti ucraini

Razioni di cibo del Governo Usa inviate in Ucraina e consegnate ai filonazisti ucraini del battaglione Azov, asseragliati nell’acciaieria Azovstal di Mariupol.

L’immagine, emblematica, è stata diffusa dalle autorità russe e filorusse dell’Ucraina che hanno “denazificato” la città costiera a seguito della resa degli ucronazisti, mercenari di ultradestra e truppe governative ucraine.

Ucronazisti si arrendono tutti: non potranno più massacrare il popolo del Donbass

Sono state inoltre diffuse le immagini dei prigionieri filonazisti ucraini (riconosciuti ufficialmente dal Governo di Kiev, inquadrati nella Guardia nazionale e definiti “eroi” dal presidente-comico Vlodomyr Zelensky) con svastiche, Hitler, simboli delle SS e dell’ultradestra estremista che si sono fatti tatuare sui loro corpi.

 

 

Mariupol, simbolo delle SS sul collo: uno degli “eroi” del presidente ucraino Zelensky all’Azovstal (Twitter)