Home Sport Sport Genova

Altri quattro ori per l’ Italia agli Europei di Pamplona

Con i quattro ori conquistati ieri l' Italia balza al comando del medagliere dei Campionati Europei di Pattinaggio a Rotelle specialista Pista. A Pamplona gli azzurri stanno confermando il loro ruolo di leader della specialità a livello continentale

0
CONDIVIDI
Gli ultimi consigli prima della gara

PAMPLONA. 29 AGOS. Sono arrivati altri quattro titoli europei per L’ Italia nella terza giornata del Campionato Europeo Corsa di Pattinaggio a Rotelle, dove è giunta anche una serie di medaglie.

I quattro titoli continentali sono stati conquistati da Giuseppe Bramante (10000 m. senior), Giorgia Valanzano (10000 junior), Sofia Saronni ( 5000 metri giovani) ed Andrea Cremaschi, 16 anni, grande protagonista dei campionati fra gli Allievi, dove ha conquistato la sua terza medaglia d’oro nella rassegna continentale, primeggiando nella combattutissima finale dei 5000 metri giovani.

“Sono molto felice- ci ha detto un entusiasta Cremaschi, che è tesserato per la Pattinaggio Bellusco (Monza)- per questi tre titoli. Speravo in un buon risultato, ma certamente non credevo di riuscire a fare così bene e centrare tre titoli europei. Ho iniziato a pattinare nel 2013 a 10 anni. Ora cerco di conciliare lo sport allo studio: frequento il Liceo Classico “Legnani” di Saronno, indirizzo socio economico”.

La squadra italiana ieri ha fatto incetta di medaglie: oltre ai quattro titoli continentali ha anche ottenuto due medaglie d’ argento e due di bronzo ed è così riuscita anche a balzare in testa al medagliere.

Nel medagliere, dopo la terza giornata, guida l’ Italia con 9 ori, 10 argenti e 8 bronzi, seguita dalla squadra di casa, la Spagna (6-2-5) e dal Belgio (5-4-0). Al quarto posto c’è la Francia (2-6-7), seguita dal Portogallo ( 1-1-1-).
Questi i risultati.

10000 senior: 1) Giuseppe Bramante (ITA); 2) Martin Ferriè (Francia); 3) Doucelin Pedicone (id); 4) Daniele Di Stefano (ITA); 6)Daniel Niero (id). 10000 senior: 1) Sandrine Tas (Belgio); 2) Francesca Lollobrigida (ITA); 3) Marine Lefeuvre (Francia); 4)Edda Paluzzi (ITA); 9)Laura Lorenzato (id). 10000 junior: 1) Jason Suttels (Belgio); 2) Riccardo Lorello (ITA); 3) Martin Belloir (Francia). 10000 junior: 1)Giorgia Valanzano (ITA); 2) Alison Bernardi (Francia); 3) Melissa Gatti (ITA); 5) Giulia Corsini (id). 5000 giovani: 1) Andrea Cremaschi (ITA); 2) Matthis Rocher (Francia); 3) Alessio Clementoni (ITA); 7) Leopoldo La Rosa (id). 5000 giovani: 1) Sofia Saronni (ITA); 2) Katerina Kainova (Repubblica Ceca); 3) Claudia Batalla (Spagna); 7) Gaia Tedeschi (id). PAOLO ALMANZI