Home Spettacolo Spettacolo Genova

All’UCI Fiumara arriva Il Sindaco del Rione Sanità

0
CONDIVIDI
Negli UCI Cinemas Il Sindaco del rione sanità

Negli UCI Cinemas arriva “Il Sindaco del Rione Sanità”

Il film evento di Mario Martone dal capolavoro di Eduardo De Filippo

Dal 30 settembre al 2 ottobre nelle multisale del Circuito UCI arriva Il Sindaco del Rione Sanità, il film diretto da Mario Martone, distribuito da Nexo Digital e prodotto da INDIGO FILM con RAI CINEMA e MALÌA in collaborazione con ELLEDIEFFE SRL – TEATRO STABILE DI TORINO – NEST, con il contributo della GIUNTA REGIONALE DELLA CAMPANIA L.R.28/2018, con la collaborazione della FILM COMMISSION REGIONE CAMPANIA e con il patrocinio del COMUNE DI NAPOLI. La storia è quella di Antonio Barracano, “uomo d’onore” che sa distinguere tra “gente per bene e gente carogna”. Con la sua carismatica influenza e l’aiuto dell’amico medico, il “Sindaco” del rione Sanità amministra la giustizia secondo suoi personali criteri, al di fuori dello Stato e al di sopra delle parti.

Nel cast Francesco Di Leva, Massimiliano Gallo, Roberto De Francesco, Adriano Pantaleo, Daniela Ioia, Giuseppe Gaudino, Gennaro Di Colandrea, Lucienne Perreca, Salvatore Presutto, Viviana Cangiano, Domenico Esposito, Ralph P, Armando De Giulio, Daniele Baselice, Morena Di Leva, con l’amichevole partecipazione di Ernesto Mahieux.

Dopo aver messo in scena a teatro, nel 2017, il capolavoro di Eduardo De Filippo dirigendo Francesco Di Leva nei panni del Sindaco e gli attori della Compagnia del Nest di Napoli, Martone ne realizza l’adattamento cinematografico, dando vita a un film di forte attualità e capace di raccontare l’eterna lotta tra il bene e il male.

Le multisala che proietteranno Il Sindaco di Rione Sanità dal 30 settembre al 2 ottobre alle 18:00 e alle 21:00 sono: UCI Bicocca, UCI Luxe Campi Bisenzio, UCI Fiumara (GE), UCI Moncalieri (TO), UCI Orio, UCI Parco Leonardo (RM), UCI Pioltello (MI), UCI Porta di Roma, UCI Casoria (NA) e UCI Cinepolis Marcianise).

UCI Montano Lucino (CO), UCI Firenze, UCI Lissone (MB), UCI Messina, UCI Mestre, UCI Molfetta (BA), UCI Reggio Emilia, UCI Roma Est, UCI Romagna Savignano sul Rubicone (FC), UCI Torino Lingotto, UCI Verona proietteranno il contenuto il 30 settembre alle 21 e il 1° e 2 ottobre alle 18:00 e alle 21:00.

UCI Casoria, UCI Cagliari, UCI Catania, UCI Cinepolis Marcianise e UCI Molfetta applicheranno la tariffa di 10 euro per l’intero e 8 euro per il ridotto. Nelle restanti multisala il costo del biglietto è di 11 euro per l’intero e 9 euro per il ridotto. È possibile acquistare i biglietti presso le casse delle multisale aderenti, tramite App gratuita di UCI Cinemas per dispositivi Apple e Android e sul sito www.ucicinemas.it. I biglietti paper-less acquistati tramite App e i biglietti elettronici acquistati tramite sito danno la possibilità di evitare la fila alle casse con –FILA+FILM. Il pubblico può comunque acquistare i biglietti anche tramite il call center (892.960) e le biglietterie automatiche self-service presenti sul posto. Per maggiori informazioni visitare il sito www.ucicinemas.it o la pagina ufficiale di Facebook di UCI Cinemas all’indirizzo: www.facebook.com/ucicinemasitalia. In alternativa contattare il call center al numero 892.960.

SINOSSI – IL SINDACO DI RIONE SANITÀ

Antonio Barracano, “uomo d’onore” che sa distinguere tra “gente per bene e gente carogna”, è “Il Sindaco” del rione Sanità. Con la sua carismatica influenza e l’aiuto dell’amico medico amministra la giustizia secondo suoi personali criteri, al di fuori dello Stato e al di sopra delle parti. Chi “tiene santi” va in Paradiso e chi non ne tiene va da Don Antonio, questa è la regola. Quando gli si presenta disperato Rafiluccio Santaniello, il figlio del fornaio, deciso a uccidere il padre, Don Antonio, riconosce nel giovane lo stesso sentimento di vendetta che da ragazzo lo aveva ossessionato e poi cambiato per sempre. Il Sindaco decide di intervenire per riconciliare padre e figlio e salvarli entrambi. Mario Martone porta al cinema Il sindaco del rione Sanità di Eduardo De Filippo con un film di forte attualità, capace di raccontare l’eterna lotta tra bene e male.