Home Cultura Cultura Savona

Albenga: è tutto pronto per il concorso pianistico

0
CONDIVIDI
I premiati dello scorso anno

SAVONA. 16 DIC. Tutto è pronto nella “Città delle Torri” per la XXXIesima edizione del Concorso Pianistico Internazionale “Città di Albenga”, che batterà quest’anno il record di iscrizioni. Saranno infatti ben 160 i partecipanti al prestigioso concorso musicale ingauno, suddivisi tra le varie sezioni in cui si compone: dai pianisti professionisti, agli amatori dello strumento, dai compositori ai giovanissimi.
La manifestazione musicale, che è dedicata alla memoria della compianta professoressa Maria Silvia Folco, continua di anno in anno ad accrescere la sua fama ed il suo prestigio, grazie anche ad una giuria di altissimo livello e agli allettanti premi (recital pianistici, concerti con orchestra e borse di studio) che propone ai pianisti in gara.

“Quest’ anno – ci ha detto il Direttore Artistico Isabella Vasile- gli iscritti sono davvero tantissimi, è infatti stato molto complicato organizzare il calendario delle audizioni, ma questo dato ci rende orgogliosi perché significa che nelle edizioni precedenti abbiamo lavorato bene ed i giovani pianisti vedono sempre di più nel concorso pianistico di Albenga un trampolino di lancio da cui poter avviare la loro carriera nel mondo del mercato musicale attuale. Soprattutto è considerato un concorso trasparente e pulito, dove i migliori hanno davvero la possibilità di emergere. Questo prestigioso evento musicale inoltre, di particolare eleganza, diffonde sempre di più il nome di Albenga nel mondo. Un grazie particolare lo dobbiamo all’amministrazione, e particolarmente all’assessore Alberto Passino ed al sindaco Giorgio Cangiano, che credono nelle potenzialità di questo evento”.

Grande soddisfazione è stata espressa anche dal Sindaco e dell’assessore a turismo e cultura per il boom di iscritti che rappresenta uno strumento di promozione per la città, un evento artistico – culturale molto importante con rilevanti ricadute anche di tipo turistico.
Le audizioni inizieranno, all’ Auditoriom San Carlo di Palazzo Oddo alle ore 9 di giovedì 27 dicembre: qui si esibiranno per tutto il giorno le categorie giovanili. I più grandi inizieranno invece venerdì 28 e continueranno sabato 29 dicembre. La sera del 27 alle ore 21 e 30 ci sarà il concerto dei vincitori delle categorie giovanili, mentre la sera del 29 quello delle categorie dei più grandi, insieme alla premiazione della sezione di composizione musicale.

Maria Silvia Folco fu la direttrice artistica del concorso in tutte le sue edizioni dal 1978 al 2001 ed ideò insieme a Domenico Gaia ed Alberto Moreni anche i celebri “Venerdì musicali” in piazza dei Leoni. Figura di grande rilievo nella cultura del comprensorio la Folco negli oltre 50 anni di insegnamento ha saputo sempre promuovere la cultura musicale ad ogni livello. Diplomatasi nel 1960 nel Conservatorio di Alessandria, sotto la guida della celebre concertista Gina Mascardi Quintavalle, la professoressa Folco proseguì la preparazione con il Maestro Giuseppe Manzino, direttore del Liceo Musicale “Cilea” di Savona. Negli anni Sessanta e Settanta ha svolto una importante attività concertistica sia come solista, sia in formazioni cameristiche, riscontrando calorosi consensi di pubblico e di critica. Nel 1975 le venne assegnata dal Comune di Albenga la targa “Città di Albenga” per merito artistico.
Oltre ad insegnare, per molti decenni, alle scuole medie di Albenga, la Folco fu anche docente di Musica delle Scuole Magistrali e svolse attività artistica e didattica presso il Liceo Musicale “Cilea” già  partire dal 1960. Oltre ad aver collaborato con importanti Conservatori, ebbe numerosi incarichi di insegnamento in vari corsi di perfezionamento, orientamento musicale e di tipo corale. E’ stata giurata ed ha anche presieduto importanti giurie in concorsi nazionali ed internazionali.

“ Maria Silvia Folco – ci ha spiegato il critico Adalberto Guzzinati – era una persona davvero speciale. Ha dedicato l’intera esistenza alla musica e non si è mai vantata dei tanti e prestigiosi successi ottenuti con i suoi valenti allievi. Ha collaborato con passione e grande professionalità con importanti Scuole musicali e Conservatori italiani”.

In effetti la Folco, che seguiva con grande impegno i propri allievi, li ha fatti crescere e preparati adeguatamente, fino a far trionfare loro nei più qualificati Concorsi Pianistici nazionali ed internazionali.
Per aver maggiori informazioni sulla manifestazione è possibile consultare il sito www.concorsopianisticoalbenga.it
PAOLO ALMANZI