Home Cronaca Cronaca Savona

Albenga, arrestati 3 marocchini e un italiano. Droga tagliata male, giovane rischia la vita

0
CONDIVIDI
Carabinieri (foto di repertorio)

Un giovane tossicodipendente del savonese che si era iniettato una dose di eroina ha avuto un arresto cardiaco, ma è stato salvato da alcuni amici che hanno chiesto l’intervento del 118.

Il paziente in overdose è stato soccorso oggi nei pressi della stazione di Albenga ed è stato trasportato in ospedale, dove è stato dichiarato fuori pericolo.

I carabinieri hanno poi individuato e fermato lo spacciatore della droga presumibilmente tagliata male.

Si tratta di un albenganese di 33 anni in regime di sorveglianza speciale, che avrebbe venduto tre dosi di eroina al tossicodipendente.

Inoltre, in distinte operazioni antidroga, i militari hanno arrestato due marocchini che nascondevano nel vano dell’autoradio della loro auto alcune dosi di cocaina pronte per essere vendute.

Un altro spacciatore di droga marocchino era stato arrestato domenica dopo essere stato fermato per un controllo.

 

!-- Composite Start -->
Загрузка...