Home Cronaca Cronaca Genova

Al via corso di formazione per i 38 vigili neo assunti

2
CONDIVIDI

È iniziato lunedì 15 gennaio, all’Albergo dei Poveri, il “Corso di prima formazione in Servizi di Polizia Municipale” per 38 nuovi vigili neo assunti.

Il corso è organizzato dal Comune di Genova con il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università, con il trait-d’union della Regione Liguria che ha costruito il percorso formativo con l’Università di Genova.

A dare il benvenuto ai partecipanti sono stati l’assessore alla Sicurezza e Polizia Locale Stefano Garassino, il Comandante vicario Monica Bocchiardo e il professor Giampiero Cama, direttore del corso.


“Obiettivo del Sindaco, mio e dell’Amministrazione comunale è riportare agli antichi fasti la Polizia Locale – ha detto l’assessore Garassino – e ridare dignità a un Corpo i cui agenti svolgono funzioni, che vanno dalla polizia documentale alla giudiziaria, dall’antinfortunistica ai tso, e che nulla hanno a che fare con la visione riduttiva di chi ‘fa solo multe’. Voi siete un innesto di energie nuove in questo Corpo così importante per i cittadini”.

“Le assunzioni di persone giovani cambiano il clima e danno una spinta alle strutture – ha aggiunto il comandante vicario Monica Bocchiardo –  e la Polizia Locale è il biglietto da visita di una città. So quanto siete preparati perché ero presidente di Commissione al vostro concorso. Con questa formazione approfondirete non solo materie tecniche e deontologiche, ma anche materie dedicate al rapporto con i cittadini”.

La Polizia Municipale negli ultimi sei anni ha avuto un calo del 30 per cento nel numero di agenti. L’età media è di 54,5 anni. I nuovi assunti – come detto – sono 38: 25 uomini e 13 donne.

2 COMMENTI

Rispondi