Home Cronaca Cronaca Genova

Al grido di Liberate la Liguria è partito lo sciopero di 24 ore del trasporto

0
CONDIVIDI
I tir in via XX Settembre

Corteo in via XX Settembre, traffico bloccato

Al via questa mattina lo sciopero di 24 ore che vede coinvolti bus, corriere, treni, personale del porto e aeroporto.

Questa mattina alle 8.30 c’è stato il concentramento dei tir ed altri mezzi in via Bruno Buozzi-Dinegro davanti alle Stazioni Marittime.

Successivamente il corteo composto da camion, pullman, furgoni e taxi è partito in direzione centro.

La protesta è stata indetta da Filt Cgil e Uil trasporti contro la paralisi della viabilità in Liguria dovuta ai cantieri autostradali.

I mezzi, una quarantina in tutto, percorreranno la circonvallazione a mare per arrivare in corso Saffi, via Brigate Liguria e e risaliranno via XX settembre dove saranno parcheggiati.

Dalle 10.30 è attivo un presidio sotto la prefettura dei lavoratori del settore dei trasporti in attesa che il prefetto Carmen Perrotta incontri una delegazione.

Lo slogan dello sciopero è “Liberate la Liguria!”.

Secondo i sindacati Filt e Uil trasporti bisogna risolvere la problematica delle code in autostrada, ma non solo.

Oltre all’emergenza autostrade, Filt e Uil trasporti chiedono un coordinamento regionale degli enti locali, in un’ottica di sistema, per migliorare il trasporto pubblico delle persone su gomma e su ferro, anche attraverso una riprogrammazione efficace dei flussi attraverso piani urbanistici e risorse adeguati.

Ecco le principali modalità di astensione dal lavoro:

Trenitalia; Rfi, Ferservizi; Italferr; MercitaliaRail; Mercitalia ST; Oceanogate: addetti collegati alla circolazione treni dalle ore 9.01 alle ore 17.00

Trasporto pubblico locale

AMT Spa – Genova Ferrovia Genova/Casella – GelosoBus srl, STAC srl, Della Penna Autotrasporti Spa e Autonoleggio Scannelli Srl: Personale Viaggiante e Graduato dalle 11.30 alle 15.30

Ferrovia Genova/Casella – Genova: Personale Viaggiante e Graduato dalle 11.30 alle 15.30

ATP Esercizio Srl – Carasco (GE), e TDC Srl: Personale Viaggiante e Graduato dalle ore 10.30 alle ore 14.30

TPL Linea Srl – Savona: Personale viaggiante e Graduato dalle ore 10.15 alle ore 14.15

RT Spa – Imperia e RTL Srl: Personale Viaggiante e Graduato dalle ore 11.00 alle ore 15.00

ATC Esercizio Spa – La Spezia, SEAL Srl – Borghetto Vara (SP) e Cooperativa Manarino (Riomaggiore): Personale Viaggiante e Graduato dalle ore 11.00 alle ore 15.00

Porti: intera prestazione lavorativa

Marittimi: Ritardo di mezz’ora delle partenze dei traghetti

Aeroporto: 4 ore di astensione dalle 10 – 14

Autostrade: Intera prestazione del 24 per tutto il personale esclusi quelli dei servizi essenziali normati dalla 146/90.

Trasporto merci e logistica: 24 ore di sciopero personale viaggiante, camionisti e corrieri. A Genova: camionisti, corrieri, taxi, pullman.