Home Cronaca Cronaca Genova

A Rossiglione ragazzina litiga con la madre e l’accoltella al polpaccio

0
CONDIVIDI
L'ospedale pediatrico Giannina Gaslini a Genova Quarto (foto d'archivio)

Oggi pomeriggio a Rossiglione una 13enne della Sierra Leone avrebbe preso un coltello da cucina e accoltellato a un polpaccio la madre, dopo un diverbio in casa.

Lo hanno riferito i responsabili della direzione sanitaria dell’Istituto Giannina Gaslini di Genova, precisando come la minorenne sia giunta al pronto soccorso accompagnata dal 118 e si trovi in buone condizioni cliniche e, dopo essere stata valutata dal neuropsichiatra, in accordo con le Forze dell’ordine, resti ricoverata presso il reparto di Osservazione.

Anche la madre è stata ricoverata al pronto soccorso, ma in un altro ospedale genovese. Le sue condizioni non sarebbero gravi.

Indagini in corso per ricostruire con esattezza la vicenda e chiarire le circostanze della lite e dell’accoltellamento.