Home Cultura Cultura Savona

A Palazzo Doria la mostra fotografica “Loano in Blu”

0
CONDIVIDI
A Palazzo Doria la mostra fotografica “Loano in Blu”
A Palazzo Doria la mostra fotografica “Loano in Blu”

A Palazzo Doria la mostra di fotografia artistica “Loano in Blu” di Vittorio Palma, sarà allestita nella Sala del Mosaico dal 25 agosto 2022

“Questa mostra presenta una serie di fotografie scattate a Loano nella cosiddetta ‘Ora Blu’ (dal francese ‘L’Heure Bleue’), che è quel momento della giornata immediatamente antecedente al sorgere del sole o immediatamente successivo al tramonto, quando il cielo si tinge di sfumature di blu – spiega Vittorio Palma – Il blu è il mio colore preferito, perché esprime eleganza, compostezza, armonia, calma e serenità.

Il blu è il colore del cielo, del mare, dell’infinito spazio e rappresenta (in opposizione al giallo, terra-madre, fisico, femminile) il cielo-padre, metafisico, maschile. Qui il pensiero va al mio caro papà, ormai immerso nel blu dell’infinito”.

“Avevo programmato questa mostra nel mese di aprile del 2020, ma poi la ben nota pandemia è arrivata. Ad inizio del 2022 ho ripreso le fotografie pre-pandemia e ne ho scattate di nuove, anche per dare a questo lavoro un senso positivo di ‘ripresa’ dopo il grande lock-down.

Ho cercato di rappresentare i luoghi di Loano in chiave artistica, sfruttando le situazioni meteorologiche, l’illuminazione artificiale, i passanti e la Luna, alla ricerca del ‘bello’. Nell’ultima parte della mostra ho inserito anche alcune immagini scattate in paesi limitrofi.

Tutte le immagini sono frutto di un singolo scatto in digitale, quindi non una somma di più immagini sovrapposte; non è stato eseguito alcun foto-montaggio; ho utilizzato in postproduzione solo il software Lightroom Classic, per ottimizzare luminosità, colori e contrasti”.

Così si presenta l’autore delle foto: “Sono nato a Torino 53 anni fa. Sono un ingegnere meccanico e lavoro nel campo della meccanica di precisione. Pratico la fotografia da molti anni con grande passione, amo le architetture, il paesaggio urbano ed industriale, il mare e la montagna; mi sono anche dedicato alla cosiddetta ‘street photography’ e alla fotografia artistica in infrarosso.

Queste immagini esprimono il ritorno ad uno dei miei ‘primi amori’ fotografici, che è proprio l’ora blu. L’ultimo lavoro che ho esposto è stato ‘Loano Oltre il Visibile’, in questa stessa sede, in aprile 2019, dedicato al paesaggio di Loano ripreso con la tecnica dell’infrarosso”.