Home Sport Sport Genova

A Cicagna venerdi e sabato calcio e gastronomia con il Trofeo Camatti

0
CONDIVIDI

Nell’ambito dell’Expo Fontanabuona 2020, quale manifestazione collaterale, si disputa al campo “Piombo” di Cicagna la seconda edizione del “Trofeo Amaro Camatti”.

Dopo il grande successo della prima edizione dello scorso anno, quest’anno, nel pieno rispetto delle normative anti-covid, si giocherà un quadrangolare di calcio nei giorni venerdi 11 e sabato 12 settembre, che vedrà protagoniste quattro squadre della Fontanabuona, e precisamente l’Us Calvarese, la Cogornese, il Lumarzo e l’Atletico Casarza.

Un torneo amichevole all’insegna dell’amicizia, che da sempre contraddistingue i rapporti tra le società partecipanti.

Venerdi ci saranno le semifinali, con prima gara alle 19.30 e la seconda alle 21.30; sabato, con stesso orario le due finali.

“Saranno gare tirate ma anche allenamenti preziosi per i team – spiega Andrea Piazze, uno degli organizzatori ed ex bandiera dalla Calvarese – con la possibilità di testare e prepararsi sul rigido protocollo anti-covid utile per le ormai prossime  gare di campionato”.

La manifestazione è stata anche quest’anno fortemente voluta dalla Distilleria Sangallo di San Salvatore di Cogorno, che produce uno degli amari digestivi più apprezzati in Liguria e non solo, il Camatti. E Stefano Bergamino della Distilleria Sangallo sarà presente alle due serate, cosi come Ruggero Rossi, che cura una Onlus molto attiva in Africa.

Il torneo sarà aperta al pubblico, grazie all’organizzazione che rispetterà scrupolosamente le normative in vigore.

“Il pubblico che interverrà – dicono gli organizzatori – sarà indirizzato dai nostri dirigenti sulla tribuna immediatamente dopo l’ingresso; ci sarà distanza, quindi misurazione della temperatura, la presentazione modello di autocertificazione e distanziamento sociale che sarà compilato in loco”.

Non mancherà Entella TV, che realizzerà per il “Trofeo Camatti” due grandi servizi con immagini, interviste a protagonisti e pubblico, con tante sorprese.

Chi volesse facilitare il proprio ingresso ai cancelli del “Piombo”, può prenotare la propria presenza scrivendo all’US Calvarese, alla mail  usd.calvarese@gmail.com.

Un appuntamento interessante per gli amanti del calcio in queste settimane di fine estate, ma non solo, perchè tutti potranno godere anche dello stand gastronomico presente in loco.

Franco Ricciardi