Home Cronaca Cronaca Genova

A 73 anni lascia rifiuti in una scarpata: atto incivile sanzionato con 1200 euro

0
CONDIVIDI
Discarica Borzonasca, Carabinieri Forestali e rocciatori

Oggi i Carabinieri Forestali di Santo Stefano d’Aveto e di Montebruno hanno sanzionato (1200 euro) un pensionato di 73 anni, residente a Rezzoaglio, accusato di avere abbandonato illecitamente dei rifiuti in località Acero di Borzonasca, nell’entroterra di Chiavari.

I fatti risalgono allo scorso luglio. In più occasioni era stata abbandonata lungo una scarpata una cospicua quantità di rifiuti, costituiti da vecchi vestiti, oggetti personali e materiale in disuso.

I Carabinieri Forestali, grazie all’utilizzo di tecniche alpinistiche, si sono calati con una discesa in corda doppia lungo l’impervia ed inaccessibile scarpata: “è stato così possibile quindi recuperare una gran quantità di rifiuti, che sono stati sequestrati e dalla cui successiva analisi è stato individuato l’autore di tale incivile comportamento”.

Il pensionato, oltre a ricevere le due sanzioni amministrative, dovrà provvedere a sue spese al ripristino dello stato dei luoghi della scarpata con la rimozione dei rimanenti rifiuti.