Home Spettacolo Spettacolo Savona

Domani a Borghetto Santo Spirito il Più Bello d’ Italia

In gara trenta bellissimi provenienti da tutta Italia. Cinque i liguri in lizza.

0
CONDIVIDI
Domani a Borghetto Santo Spirito il Più Bello d' Italia
Borghetto. L' edizione vinta da Gabriel Garko

SAVONA. Tutto è pronto a Borghetto per ospitare sulla piazza sul mare “Pegasus” la Finale Nazionale de “IL + BELLO D’ITALIA – Originale dal 1979”.

Si tratta di un evento di grande rilievo al quale non è mancata neppure qualche polemica prima del via. E’ infatti tornata d’attualità una vecchia, superatissima contestazione da parte di Carlo Mighetti, sulla paternità della manifestazione.

Ma torniamo all’evento. In gara ci saranno una trentina di bellissimi ragazzi provenienti da tutta la Penisola che sfileranno per conquistare la prestigiosa fascia di questa manifestazione organizzata sin dal 1979 da Silvio Fasano ed anche super imitata da diversi anni.

Fra i pretedenti al titolo ci sono anche cinque liguri: si tratta di Enrico Cardone di Albenga, Mattia Campodonico di Alassio, Cristian Alberti di Bordighera, Gabriele Guidotti di Savona e Pierre Basciano d Genova.

La giurìa sarà composta da giornaliste, impenditrici e esponenti del mondo dello spettacolo.

La fascia che andrà al vincitore aprirà importanti vie al successo: tanti giovani vincitori in passato del titolo hanno fatto in seguito grandi carriere di successo nel mondo dello spettacolo e nel cinema: Gabriel Garko, Ettore Bassi, Giorgio Mastrota, Beppe Convertini, Enrico Mutti e Raffaello Balzo, tanto per citarne solo alcuni.
L’evento viene sempre seguito con interesse dalle principali testate italiane,televisive e cartacee ed ora anche on line.

Lo spettacolo avrà inizio alle ore 21 e 30: si svolgerà nell’area suggestiva del piazzale Pegasus, sul mare, e vedrà i giovani concorrenti sfilare in tre uscite: in abbigliamento casual, elegante e in costume da bagno.

La manifestazione è patrocinata dal Comune di Borghetto S.S. con la collaborazione dell’Associazione Vivi Borghetto, dalla Regione Liguria e dalla delegazione di Savona del CONI.

Gli organizzatori ringraziano particolarmente lo sponsor “Vini Testori” dell’Oltrepo Pavese e dell’OPS Group.

Ci sarà anche Edoardo Raspelli, grande firma del giornalismo nazionale, affiancato dalla madrina dell’evento, la bellissima Nina De Caprio, sfolgorante modella e influencer. A presentare la finale sarà la conduttrice televisiva Barbara Morris. Oltre al titolo più prestigioso verranno assegnate altre importanti fasce fra le quali spicca quella legata alla memoria di Antonio Fasano.

Lo spettacolo durerà circa tre ore e vedrà esibirsi anche la ballerina professionsita Ylenia Raviola che, su invito del sindaco Giancarlo Canepa, presenterà al pubblico un breve ma coinvolgente spettacolo.

Durante la serata saranno inoltre assegnati i premi “Dea Rumilia”, per personalità significative del mondo culturale, e “Penna d’Argento ABE 2021”, per la promozione della lettura e dell’editoria. CLAUDIO ALMANZI