Home Cronaca Cronaca Genova

Via G.B. Monti: gestore non vende le birre alle 7 del mattino, ecuadoriani sfasciano locale

0
CONDIVIDI
Arresto Polizia (foto di repertorio)

Ieri gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato arrestato cinque cittadini ecuadoriani che hanno sfasciato un esercizio commerciale di via G.B. Monti a Genova solo perché, essendo le 7 del mattino, il gestore non gli ha potuto vendere delle birre.

I cinque stranieri violenti hanno scardinato la porta e sfasciato le suppellettili del locale, scaraventando in ogni parte tavoli e sedie.

Dopo aver picchiato il gestore e averlo minacciato con un coltello, visto che ancora non riuscivano a avere le birre, hanno lasciato il locale e se ne sono andati a bere in un altro bar dove sono stati trovati dai poliziotti.