Home Cronaca Cronaca Genova

Via Alessi, stop multe alle auto lasciate in sosta vietata dopo sfuriata Bucci. Bufera su fb

0
CONDIVIDI
Via Alessi, Genova Carignano

Questa mattina si è svolto il consueto “spazzamento meccanizzato” di via Gian Galeazzo Alessi, nel quartiere di Genova Carignano, come da calendario pubblicato dal Comune di Genova.

“Come spesso accade – ci ha raccontato un nostro lettore – sembra che ci sia stato qualche problema per la presenza di vetture lasciate in divieto di sosta anche da alcuni residenti.

Anche stamane, quindi, è intervenuta la Polizia Locale per sanzionare o rimuovere i veicoli.

Gli agenti hanno cominciato a fare il loro dovere. Poi si sono fermati, dopo che il sindaco Marco Bucci è intervenuto con una sfuriata”.

Il primo cittadino (che abita in zona) avrebbe anche chiesto di chiamare il comandante della Polizia Locale, Luca Giurato, per lamentarsi del modo in cui sono intervenuti gli agenti.

Il caso ha già fatto il giro del web e sui social network locali si è scatenata una bufera. Chi contro il sindaco Marco Bucci, chi contro i cantuné troppo zelanti e i responsabili del Comune, che secondo alcuni non avrebbero posizionato anche i cartelli mobili con l’avviso dello spazzamento della strada.

Tuttavia, i cartelli fissi di avviso sono presenti e risultano posizionati da Amiu da fine gennaio.

I responsabili dell’ufficio del I Distretto della Polizia Locale hanno replicato con un “no comment”. Mentre il responsabile dell’ufficio stampa del Comando di Polizia Locale ha riferito che al riguardo non ci sono comunicazioni.

Pertanto, al momento non è stato possibile ottenere una replica ufficiale ai fatti riferiti e raccontati dai residenti di Carignano pure sui social network.

L.B.