Home Cronaca Cronaca La Spezia

Vernice rossa, blitz contro i saldi alla Spezia: presi 14 vandali antagonisti

0
CONDIVIDI
Blitz antagonisti contro i saldi in centro città alla Spezia

Blitz antagonista contro i saldi nella zona di piazza Garibaldi e via Prione alla Spezia, dove strade, piazze, vetrine e la fontana sono state imbrattate dai vandali con della vernice rossa.

Inoltre, sono stati affissi volantini di protesta in vari negozi contro la città: “Un porto civile e militare da cui vengono importate materie prime che provengono da guerre anche economiche e disastri ambientali”.

I vandali sono entrati in azione ieri pomeriggio in pieno centro, durante la prima giornata con gli sconti.

Secondo quanto riferito dalla polizia, al raid hanno partecipato in quattordici, italiani e stranieri, che sono stati tutti identificati dagli agenti della Digos e dai carabinieri e denunciati per danneggiamento aggravato.

Per dieci di loro, già gravati da precedenti, è scattato il foglio di via obbligatorio per tre anni dal territorio spezzino.

Secondo gli investigatori si tratta di giovani di area anarchica. I fermati, condotti in questura, sono stati rilasciati la notte scorsa.