Home Cultura Cultura Savona

Valle Varatella, lo scrittore Roberto Piumini incontra i bambini delle scuole

0
CONDIVIDI
Valle Varatella, lo scrittore Roberto Piumini incontra i bambini delle scuole

Lo scrittore Roberto Piumini incontra le classi delle scuole primarie del sistema bibliotecario della Valle Varatella.

Durante la mattinata di lunedì 01 marzo p.v., lo scrittore, divulgatore, attore ed autore di programmi radiofonici e televisivi ROBERTO PIUMINI incontrerà i bambini delle Scuole Primarie dei quattro Comuni aderenti al Sistema Bibliotecario della Valle Varatella.

In collegamento da remoto, Roberto Piumini, svolgerà alcuni laboratori sulla poesia con le classi di Borghetto Santo Spirito, Balestrino, Boissano e Toirano.

L’incontro è inserito nell’ambito del progetto Vitamina L come Libro, attivato dal Sistema Bibliotecario della Val Varatella per le Scuole, da oltre quindici anni.

Il progetto è proseguito regolarmente anche in questo difficile anno scolastico. In una prima fase il Sistema ha donato alle classi alcuni testi di Roberto Piumini. Successivamente i bambini si sono appassionati ai testi dell’Autore Premio Andersen ed ideatore del programma televisivo L’albero azzurro, attraverso le letture, sempre da remoto, svolte dal Centro Sistema di Borghetto e da Francesco Langella.

Lunedì 01 marzo il percorso sulla poesia culminerà con l’incontro delle classi con Roberto Piumini, che riuscirà sicuramente ad incantare i bambini con le parole e le letture delle splendide filastrocche che hanno cresciuto generazioni di giovani lettori.

L’attività è supportata dal MIBACT, attraverso il contributo assegnato al Sistema Bibliotecario della Valle Varatella a valere sul  Fondo per la promozione della lettura, della tutela e della valorizzazione del patrimonio librario.

Nel pomeriggio Roberto Piumini terrà una lezione nell’ambito della XIV edizione del Corso  Letteratura per ragazzi/aggiornamenti, rivolto ad Insegnanti, Bibliotecari, Educatori, Lettori appassionati. Organizzato per la prima volta da remoto, il corso è già esaurito, con partecipanti che si sono iscritti anche da fuori regione.

“L’attività dedicata alle Scuole del Sistema Bibliotecario è proseguita con entusiasmo, nonostante le limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria. Il libro e la Lettura, anche se da remoto, hanno permesso di continuare a tenere vicini i giovani lettori alle nostre Biblioteche. Ringraziamo le Scuole per la forte adesione e, avviata l’attività con Roberto Piumini, ripartiamo con il lavoro per completare anche il percorso per le Scuole Secondarie di primo grado ed ospitare un altro importante Autore”