Home Spettacolo Spettacolo Genova

Una giornata dedicata alla disabilità al Winter Park di Genova

0
CONDIVIDI
Una giornata dedicata alla disabilità al Winter Park di Genova

Lunedì 30 dicembre il Winter Park di Genova dedica una giornata alle persone con disabilità.

Le attrazioni del Winter Park saranno aperte, dalle 10 alle 12.30, esclusivamente e gratuitamente per le persone con disabilità e i loro accompagnatori.

Genova – Prosegue la serie di eventi al  Winter Park Genova, il luna park mobile più grande d’Europa che, fino a domenica 12 gennaio, anima il Natale genovese in piazzale Kennedy. La mattina di lunedì 30 dicembre (dalle 10 alle 12.30) le attrazioni del Winter Park sono esclusivamente aperte e gratuite per le  persone con disabilità e i loro accompagnatori.

Un’iniziativa molto attesa dalle persone con disabilità e dalle loro famiglie, iniziata ormai 13 anni fa e che, nel 2018, ha visto partecipare più di mille persone. «Lo staff del Winter Park – racconta Nadia Superina, mamma e coordinatrice dell’evento – è sempre stato sensibile e attento alle nostre esigenze: il primo anno i ragazzi erano non più di una ventina, oggi superiamo il migliaio e coinvolgiamo molte associazioni tra Liguria e Piemonte come Anffas, Cepim, Chiossone, Fadivi, Papa Giovanni XXIII, Angsa, X fragile, Insieme per caso, Ponente Insieme, ASD Ariosto, Giosuè Signori e Paverano». Dalle 10 alle 12.30 di lunedì 30 dicembre, tutte le attrazioni del luna park più grande d’Europa sono aperte gratuitamente ed esclusivamente per le persone con disabilità. «In queste giornate è emozionante notare – aggiunge Nadia Superina – il numero di sedie a rotelle vuote, lasciate accanto alla giostra mentre i ragazzi disabili sono sopra a divertirsi. Oppure, le decine di bambini autistici che, in una situazione più tranquilla, riescono a sperimentare la gioia di salire sulle diverse attrazioni». Un luna park a misura di tutti e in prima fila nel solidale. «È sempre un piacere dedicare una mattinata – conclude  Mattia Gutris, portavoce del comitato organizzativo del Winter Park – unicamente a chi, tutti i giorni, potrebbe avere difficoltà nel godersi a pieno le nostre attrazioni. Il Winter Park è una struttura dedicata principalmente a famiglie e ragazzi e, com’è giusto che sia, ha sempre avuto un’attenzione particolare alla solidarietà: come l’anno scorso torneremo all’ Ospedale Gaslini a regalare giocattoli e pupazzi ai pazienti più piccini».

Per ulteriori informazioni sulla giornata dedicata alle persone con disabilità, contattare Nadia Superina via mail (nadia.superina@me.com) o telefonicamente al 3472499322. In caso di maltempo, la giornata sarà spostata a data da destinarsi.

Il Winter Park è aperto, salvo imprevisti metereologici, fino a domenica 12 gennaio 2020 dalle 15 alle 19 e dalle 21 alle 23.30 nei giorni feriali e dalle 10 alle 24 nei giorni festivi.

WINTER PARK GENOVA

Più di 100 anni di storia, 135 attrazioni e 11 eventi collaterali, per 44 giorni di adrenalina e divertimento per grandi e piccini. «Dopo le 200mila presenze dell’anno scorso – racconta  Mattia Gutris, portavoce del giovane staff di organizzatore del Winter Park – riportiamo in piazzale Kennedy  un’eccellenza dello spettacolo viaggiante europeo, simbolo del Natale della Superba». Festa e svago, ma anche cultura e aggregazione. «Come per l’edizione precedente, che ci ha visto prendere in mano le redini del Winter Park, abbiamo scommesso sempre di più sulla  sinergia con le altre realtà presenti sul territorio come Palazzo Ducale, Save The Children e il Centro Antiviolenza Mascherona». Tra le novità principali del  luna park mobile più grande d’Europa, che riporta il Natale in piazzale Kennedy fino al 12 gennaio, anche il  nuovo ottovolante “Silver Mine”, rollercoaster di ultimissima generazione mai visto prima in Liguria e perfetto per i più intrepidi.

WINTER PARK GENOVA, PALAZZO DUCALE E SAVE THE CHILDREN

La collaborazione stipulata tra  Palazzo Ducale e il Winter Park prevede  sconti per chi presenta alle singole casse delle attrazioni del luna park il biglietto delle mostre “Anni Venti in Italia, l’età dell’incertezza”, “Alfred Hitchcock nei film della Universal Pictures” e “Il secondo principio di un artista chiamato Banksy”. Inoltre, chi mostra in biglietteria a Palazzo Ducale il tagliandino ricevuto al Winter Park ha diritto a un biglietto ridotto per la mostra “Alfred Hitchcock nei film della Universal Pictures”. Protagonista del Winter Park Genova anche  Save the Children – l’Organizzazione internazionale che da 100 anni lotta per salvare i bambini a rischio e garantire loro un futuro. I dialogatori di Save the Children incontreranno infatti i presenti per illustrare i tanti progetti che l’Organizzazione realizza, in Italia e nel mondo, per migliorare concretamente la vita di milioni di bambini. Progetti che spaziano dalla salute e dalla nutrizione all’educazione, dal contrasto alla povertà alla protezione e alla partecipazione dei minori, con l’obiettivo di raggiungere fino all’ultimo bambino, anche nei luoghi più remoti del pianeta.