Home Politica Politica Genova

Uccisione vice brigadiere Rega: a Pieve bandiere a mezz’asta

0
CONDIVIDI
Il Comune di Pieve con le bandiere a mezz'asta in segno di lutto

Il Comune di Pieve Ligure oggi ha espresso il pubblico cordoglio della comunità del Levante genovese e la partecipazione collettiva dei cittadini al dolore dei familiari per la morte del vice brigadiere Mario Cerciello Rega, ucciso a coltellate da un balordo straniero a Roma.

Per questo motivo, ha deliberato di esporre le bandiere a mezz’asta, in segno di lutto, nella giornata delle esequie che si sono svolte a Somma Vesuviana.

Il Comune di Pieve Ligure ha quindi reso nota la grande partecipazione della cittadinanza al gravissimo lutto che ha colpito  l’Arma dei Carabinieri “ringraziando i militari per il costante impegno profuso per garantire la sicurezza della nostra comunità”.