Home Cronaca Cronaca Genova

Trombosi insegnante vaccinata con AstraZeneca, Toti: avviati accertamenti

0
CONDIVIDI
Policlinico S. Martino di Genova (foto d'archivio)

“Abbiamo comunicato al ministero della salute e ad Aifa il caso dell’insegnante 32enne giunta al pronto soccorso del San Martino di Genova in gravi condizioni, dopo la somministrazione del vaccino anti Covid”.

Lo ha dichiarato stasera il governatore ligure con delega alla Sanità Giovanni Toti, commentando il caso della 32enne genovese vaccinata con AstraZeneca.

Fimmg: 10% liguri ha disdetto, in UK numero morti identici per Astrazeneca e Pfizer

Insegnante 32enne vaccinata con Astrazeneca, in Rianimazione al San Martino

“La giovane insegnante – ha aggiunto Toti – è arrivata al pronto soccorso con una forte emorragia cerebrale da trombosi.

Sono scattate le procedure di controllo e verifica. Difficile stabilire ora un collegamento. Può essere casualità, predisposizione o altro.

Ad Aifa si segnalano tutti gli accadimenti sospetti. Vedremo poi alla luce delle analisi cliniche sulle quali sono già al lavoro gli specialisti del San Martino”.