Home Sport Sport Genova

Trattativa Sampdoria, offerta del Fondo americano sale a 110 milioni?

0
CONDIVIDI
Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria

Anche se il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero nega ci sia una trattativa seria in piedi, sembra che ieri ci sia stato un vertice a Londra sulla possibile cessione della società a cui hanno partecipato il vicepresidente Antonio Romei, il direttore amministrativo Alberto Bosco e Federico Oliva, rappresentante del Fondo americano York Management Capital.

Non sarebbe, però, stato trovato alcun accordo ma la trattativa andrebbe avanti con i potenziali investitori, che avrebbero messo Gianluca Vialli come loro punto di riferimento nell’operazione ed avrebbero elevato l’offerta a 110 milioni di euro.

Da tenere a mente quando aveva detto tempo fa il presidente Ferrero: “La Sampdoria non si vende, a meno che non arrivino almeno 150 milioni”.

Per adesso siamo ancora lontani da tale cifra, ma sappiamo che nel mondo del calcio tutto può succedere e l’aumento dell’offerta ne è testimonianza.