Home Cronaca Cronaca Genova

Tragedia sul lavoro a Graveglia, operaio muore schiacciato

0
CONDIVIDI
Tragedia sul lavoro a Graveglia, operaio muore schiacciato

Incidente mortale sul lavoro questa mattina a Graveglia in via Nuova Provinciale nel comune di Carasco, nell’entroterra di Chiavari.

Un operaio di 48 anni è morto dopo essere stato schiacciato dal cassone ribaltabile di un camion per il trasporto della spazzatura di proprietà di Energetica l’ex Aimeri Ambiente ora in concordato.

L’uomo stava effettuando la manutenzione di un camion compattatore dei rifiuti, quando è stato schiacciato dal ribaltabile del mezzo.

L’area dove è avvenuto l’incidente e il veicolo sono stati sequestrati.

Sul posto, i medici del 118, un’ambulanza della Croce Rossa di Cogorno, i vigili del fuoco del distaccamento di Chiavari con diversi mezzi tra cui un’autogru per sollevare l ribaltabile e recuperare la salma dell’uomo e i carabinieri che hanno avviato le indagini del caso. (nella foto di P.G.: i mezzi dei vigili del fuoco intervenuti nell’aria che risulta non transitabile).