Home Politica Politica Genova

Toti: in Liguria non ci sono ambulanze non sanificate, polemiche un tantino da sciacalli

0
CONDIVIDI
Governatore ligure Giovanni Toti (foto di repertorio fb)

“In Liguria non ci sono ambulanze non sanificate, come sostiene qualche politico per attaccare la Regione. Credo che siano da evitare polemiche un tantino da sciacalli nelle attuali circostanze”.

Lo ha dichiarato stasera il governatore ligure Giovanni Toti.

“Avevamo deciso – ha spiegato Toti – di dedicare alcune ambulanze ai pazienti Covid-19 nella fase più acuta dell’emergenza: era ragionevole tenere ferme in stazionamento ambulanze che venivano usate solo per quello, per evitare che quei pazienti potessero trovarsi sprovvisti di un mezzo di trasporto sanitario.

Ora che tutti i pazienti potrebbero essere potenzialmente positivi e le aziende sanitarie e ospedaliere si stanno organizzando con procedure applicabili a tutti, i mezzi saranno disponibili per tutti i casi nell’ambito della convenzione con Regione Liguria.

Per qualsiasi ambulanza che si muova è già prevista la sanificazione tra un trasporto e l’altro, non solo per questa emergenza.

Le sanificazioni sono garantite oggi come lo sono state ieri e come lo saranno domani. Si tratta di regolare profilassi. Chi si occupa di sanità lo sa perfettamente.

Sempre sul fronte sanitario, sono stati chiusi i bandi di Alisa sui test sierologici per riaccompagnare al lavoro le aziende che stanno riaprendo in questi giorni.

Domani la nostra task force tecnico-scientifica si riunirà con la Camera di Commercio per stabilire le procedure. Saremo comunque in grado di supportare le aziende con circa mille test al giorno”.