Home Politica Politica Genova

Toti: domani adatteremo ordinanza a Dpcm Conte. Obbligo mascherine solo in alcuni luoghi

0
CONDIVIDI
Governatore ligure Giovanni Toti (foto repertorio fb)

“Regione Liguria domani adatterà l’ordinanza sulla riapertura anticipata di alcune attività al decreto del presidente del Consiglio dei ministri che entrerà in vigore a partire da lunedì 4 maggio”.

E’ la sintesi di quanto dichiarato stasera dal governatore Giovanni Toti.

“Nelle prossime ore, probabilmente domani pomeriggio – ha spiegato Toti – adatteremo le nostre ordinanze a quanto prevede il Governo nazionale da lunedì 4 maggio per lo sport, l’obbligo di mascherina in alcuni luoghi pubblici, il take-away di bar e ristoranti e altro.

In ogni caso, ragioneremo su ulteriori aperture anticipate rispetto a quanto previsto dal Governo”.

Pertanto, l’obbligo delle mascherine durante gli spostamenti, a differenza di quanto già stabilito da una specifica ordinanza di Regione Lombardia e da simili ordinanze di alcuni sindaci liguri, probabilmente non sarà in vigore su tutto il nostro territorio.

Per quanto riguarda l’obbligo di indossare le mascherine nei “luoghi chiusi accessibili al pubblico (quali mezzi di trasporto pubblico ed esercizi commerciali)” appare evidente che in tutte le proprietà private tale obbligo non sussista.