Home Cronaca Cronaca Genova

Torriglia, in casa con 500 piante di marijuana: Carabinieri arrestano 54enne

0
CONDIVIDI
Carabinieri e piante di marijuana (foto d'archivio)

I Carabinieri di Torriglia, in collaborazione con i militari della Compagnia di Chiavari, hanno arrestato un uomo di 54 anni, disoccupato, che coltivava presso la propria abitazione 500 piante di marijuana.

Le piante erano custodite in diverse stanze della casa, appositamente dotata di un impianto di ventilazione e illuminazione artificiale alimentati da un impianto abusivo allacciato alla rete pubblica.

L’operazione dei militari è stata compiuta ieri pomeriggio con l’irruzione presso l’abitazione dell’uomo, il sequestro delle piante e il suo arresto.

Nel corso dell’operazione, i militari hanno anche rinvenuto un discreto quantitativo di sementi e hanno sequestrato lampade e ventilatori per un valore di oltre 20 mila euro.

L’arrestato si trova presso il carcere di Genova Marassi e dovrà rispondere di coltivazione illecita di sostanze stupefacenti e furto di energia elettrica.