Home Consumatori Consumatori Genova

Tornano gli appuntamenti del mercato Campagna Amica

0
CONDIVIDI
Tornano gli appuntamenti del mercato Campagna Amica

Genova, Piazza Matteotti: da domani tornano in pista le imprese del mercato Campagna Amica.

Con la riapertura del mercato di p.zza Matteotti di domani, riprendono tutti gli appuntamenti settimanali dei mercati degli agricoltori di Genova, dopo due mesi di chiusura a causa dell’emergenza sanitaria in corso: la città, da Nervi al Porto, riparte a pieno regime nel segno della qualità a km0 e nel pieno rispetto dei protocolli anti-contagio.

È quanto afferma Coldiretti Genova a seguito del nullaosta del Comune di Genova arrivato per il mercato che si svolge, ogni giovedì, nel cuore della città, e dopo che, settimana scorsa, erano potuti ripartire i mercati Campagna Amica più piccoli di Genova Nervi (tutti i mercoledì – p.zza Duca degli Abruzzi) e della Darsena (tutti i venerdì – Calata Vignoso), seguendo sempre, con scrupolosa attenzione,  tutte le precauzioni dettate dall’emergenza coronavirus (ingresso contingentato, obbligo di mascherine e distanziamento sociale). Ai mercati di Campagna Amica Liguria è possibile trovare frutta e verdura freschi di stagione delle imprese agricole locali, olio e olive taggiasche, formaggi, carne, pesce, aromatiche, uova, miele e molto altro tutto interamente a km0.

“Ora si riparte a tutti gli effetti – affermano il Presidente di Coldiretti Genova Valerio Sala e il Direttore Provinciale Francesco Goffredo – e possiamo  rimetterci al servizio dei consumatori che scelgono di fare la propria spesa nei mercati di Campagna Amica, offrendo loro sempre prodotti di alta qualità che raccontano il nostro al territorio. Con la riapertura del mercato Campagna Amica di p.zza Matteotti, l’ultimo che mancava per la città di Genova, possiamo iniziare a chiudere una parentesi difficile per i nostri agricoltori,  i quali comunque, nonostante le problematiche dettate dal Covid-19, nelle settimane di lockdown non si sono mai fermati, arrivando a riformulare la loro strategia imprenditoriale e riuscendo a mantenere  un filo diretto con le famiglie genovesi attraverso le consegne a domicilio di prodotti locali freschi di stagione. Si invitano i consumatori che si recheranno di nuovo a fare acquisti nei nostri mercati a rispettare le norme relative al divieto di assembramenti ed al mantenimento della distanza minima di un metro tra le persone, indossando la mascherina e guanti monouso ed attenersi alle istruzioni che regolamentano l’accesso. Un ringraziamento all’Assessore Paola Bordilli e all’Amministrazione Comunale per i sopralluoghi effettuati, nell’ambito dei quali è stato apprezzato e accolto favorevolmente il nostro protocollo di autoregolamentazione con le misure di sicurezza e prevenzione del contagio.”