Home Cronaca Cronaca Genova

Tenta furto al Casa Mia: arrestato ecuadoriano

0
CONDIVIDI
Contromano e ubriaco col furgone offende agenti: campano denunciato

Un ecuadoriano di 33 anni è stato arrestato dalla polizia per tentato furto aggravato in concorso con una seconda persona rimasta ignota.

Questa notte, le volanti del Commissariato Centro e della Questura sono intervenute presso una discoteca del centro, al Casa Mia, al cui interno il proprietario aveva sorpreso una persona che vi si era introdotta dopo aver forzato una porta.

I poliziotti hanno bloccato il ladro e raccolto la denuncia del titolare, il quale ha raccontato che, da alcuni giorni, aveva subito dei furti, tutti durante la notte, ad opera di ignoti che si erano impossessati di tre televisori, numerose bottiglie di alcolici ed utensili vari.

Per questo motivo, aveva deciso di trattenersi nel locale con un suo collaboratore dopo la chiusura.

Intorno all’1.20, i due hanno sentito aprirsi una porta e hanno sorpreso all’interno un uomo che, per rendersi irriconoscibile, calzava sulla testa una busta di carta con un taglio in corrispondenza degli occhi, mentre una seconda persona è fuggita precipitosamente.

Hanno pertanto allertato la Polizia ed atteso l’arrivo delle volanti.

Fissata per questa mattina la direttissima.