Home Cronaca Cronaca Genova

Tatuaggi indelebili a minorenne senza consenso genitori: denunciato per lesioni aggravate

0
CONDIVIDI
Tatuaggi (foto di archivio)

Ieri a Chiavari un tatuatore di 24 anni, gravato da pregiudizi di polizia, è stato denunciato in stato di libertà dai carabinieri per lesioni personali aggravate.

Infatti, nell’ambito della sua attività la scorsa estate aveva praticato a una minorenne due tatuaggi indelebili senza aver preventivamente accertato l’età della cliente e quindi senza il formale consenso dei genitori.

La madre della giovane aveva quindi segnalato il fatto ai carabinieri che hanno poi svolto le indagini.