Home Cronaca Cronaca Genova

Tar, ricorso Autostrade contro nomina Bucci: udienza rinviata al 22 maggio

0
CONDIVIDI
Premier Giuseppe Conte e Commissario governativo per la ricostruzione Marco Bucci

I giudici del Tar della Liguria stamane hanno deciso di rinviare l’udienza del ricorso promosso da Aspi per l’annullamento del decreto della presidenza del Consiglio dei ministri di nomina di Marco Bucci a Commissario straordinario di Governo per la ricostruzione del Ponte Morandi e contro alcuni decreti da lui emessi.

Tuttavia, a seguito delle polemiche per la decisione di presentare il ricorso al Tar, nelle scorse settimane i responsabili di Autostrade per l’Italia avevano ribadito che “la dovuta difesa dei diritti e degli interessi della società non rallenterà le attività avviate dal Commissario” precisando che il ricorso non contiene istanza di sospensiva.

Il rinvio di stamane è stato chiesto dai rappresentanti legali di Aspi, che attendono di acquisire nuovi documenti chiesti alla Struttura commissariale.

L’accesso ai nuovi atti “permetterà alla parte ricorrente, che ha già presentato davanti ai giudici amministrativi quattro ricorsi, di poter depositare motivi aggiunti a quelli già in atto”.