Home Consumatori Consumatori Italia

SUV: i migliori modelli sul mercato, tra prestazioni, abitabilità e comfort

0
CONDIVIDI

Il comparto automobilistico dei SUV è in forte ascesa, e gli italiani che mostrano preferenze per questo tipo di vettura sono sempre più numerosi. Alla base di questo successo l’estrema versatilità di questa famiglia di auto, che consente una guida agevole sia su strada che sullo sterrato, oltre ad un fascino stilistico innegabile. In questo articolo quindi, vediamo quali sono le migliori in circolazione in grado di unire al meglio prestazioni, abitabilità, linee e innovazioni tecnologiche.

Una Bmw X1

BMW X1

La BMW X1 è la più “piccola” tra i SUV della Casa, anche se rispetto alle versioni passate ha forme più importanti, quindi un’abitabilità migliorata. La qualità degli interni è fuori discussione, e il piacere di guida è assicurato grazie anche al cambio automatico opzionale. Parliamo di un’auto a trazione anteriore ma con la possibilità di inviare la coppia anche alle ruote posteriori in caso di necessità. La BMW X1 si comporta molto bene sia sullo sterrato che su strada, anche se chiaramente nei percorsi cittadini le dimensioni si fanno “sentire”.

Tra i punti forti non possiamo non citare la grande sicurezza offerta dalla Casa tedesca, dal momento che parliamo di una vettura che ha meritato la valutazione più alta nei crash test Euro NCAP 2015: cinque stelle. Il prezzo è chiaramente proporzionato alla qualità offerta. Proprio per questo motivo, una buona idea potrebbe essere quella di acquistare una BMW X1 usata, che ovviamente permette di ottenere un risparmio rispetto al nuovo.

Jeep Renegade e Dacia Duster

La Jeep Renegade è un ottimo compromesso tra quelle che sono le prestazioni su strada e fuoristrada. Tra i principali punti forti della vettura possiamo citare la trazione integrale inseribile, la gestione elettronica che le consente di adattarsi al meglio alle condizioni del fondo, e il cambio automatico a 9 rapporti. Sabbia, neve, fango e roccia difficilmente rappresenteranno un ostacolo per questo SUV estremamente versatile.

Sempre più apprezzata dagli automobilisti e con un buon successo di mercato è anche la Dacia Duster, che tra i maggiori vantaggi annovera un prezzo sicuramente competitivo. Parliamo di un SUV che può rappresentare un’ottima alternativa a modelli più blasonati, e che nel corso degli anni ha perfezionato il suo allestimento. Ad oggi di serie viene fornito il navigatore GPS e il controllo della trazione ESP.

Volkswagen Tiguan e Land Rover “Discovery Sport”

Un’altra vettura che secondo gli automobilisti rappresenta un buon compromesso i percorsi stradali e i più impegnativi fuoristrada è la Volkswagen Tiguan. Buona abitabilità, piano di carico generoso che permette la regolazione in altezza, trasmissione integrale 4Motion e un’altezza da terra diminuita rispetto al passato che permette dinamiche di guida ottimizzate, sono i punti forti di questo SUV dal buon successo di mercato.

Tra i migliori ibridi strada/fuoristrada non possiamo non citare anche la Land Rover “Discovery Sport”, che tra le sue peculiarità offre anche una configurazione che può arrivare a sette posti. Tutto questo senza rinunciare all’impronta a terra tipica dei modelli a cinque posti. La dotazione motoristica è di tutto rispetto, e permette a questo SUV di comportarsi egregiamente su qualsiasi tipologia di percorso.

Hyundai ix35 e Skoda Yeti

Hyundai ix35 è un SUV estremamente compatto, anche se con dimensioni leggermente superiori ad altri modelli simili. Questo permette una migliore abitabilità degli spazi interni, a tutto vantaggio dell’utilizzo prettamente stradale. Nonostante non si tratti di una vettura particolarmente rialzata da terra, gli angoli di attacco vengono mantenuti buoni. La Hyundai ix35 è commercializzata sia 4×4 che a due ruote motrici.

Per quanto riguarda invece la Skoda Yeti, la forma piuttosto squadrata del retro vettura, nonostante non rappresenti una soluzione stilistica particolarmente accattivante, permette al SUV una migliore ottimizzazione degli spazi, a tutto vantaggio dell’abitabilità interna. Per lo stesso motivo, molto buona anche la capacità di carico. Nulla da eccepire nemmeno sui motori, che come risaputo sono di tradizione Volkswagen.