Home Sport Sport Genova

Successo per Mondiali ed Europei Danza Sportiva al PalaCus

0
CONDIVIDI

GENOVA. 28 MAG. Gli IDO World ed European Championships, Mondiali ed Europei di Danza Sportiva a cura della FIDS Liguria con il sostegno del Comune di Genova, il patrocinio di Coni e CIP Liguria e la collaborazione di CUS Genova, Anpas Liguria e Svizzera Ricevimenti, si chiudono sotto il segno della Liguria. Sabato e domenica di grandi soddisfazioni per il movimento presieduto da Antonella Sbragi con un PalaCus caratterizzato da un grande pienone e, soprattutto, con medaglie certificanti l’ottimo stato di saluto del movimento.  

Le spezzine Laura Simonini (19 anni) ed Elisa Fruttauro (17 anni) conquistano l’oro ai Mondiali di “show dance” nella specialità del duo. E’, per le ragazze del Master Ballet, l’ennesimo grande traguardo dopo aver trionfato, nella passata stagione, nella rassegna “disco dance” e dopo aver, nella giornata di giovedì, conquistato l’argento europeo assieme alla concittadina Camilla Meloni e al gruppo di Bassano del Grappa. “Questa volta la coreografia era tratta dal film Vita di Pi – spiega Laura – Il naufrago sopravvissuto ad una tempesta deve riuscire a convivere nell oceano su una barca insieme ad una tigre”. Imponente Danza è bronzo Adulti al Mondiale nella specialità “latin show” con Monica Berruti, Aurora Castiglione, Antonietta Calcagno, Julia Di Marco, Giorgia Faraci, Francesca Fanzecco, Elizabeth Macri, Giulia Mosso, Chalimar Ruggiero, Eleonora Schiano Moriello e Sara Villata. Il loro repertorio porta il titolo “La Mafia”. “E’ un ballo pensato come manifesto contro la Mafia cercando di raccontare un pezzo della realtà sociale e il dramma che c’è dietro” spiega Sara Tirinato. Imponente Danza opera a Pra in via Ratto ed è una società a dimensione familiare, gestita da Sara Tirinato, dalla mamma Floriana Lagorio Floriana, dal padre Ernesto Tirinato e dal marito Valter Piccardo. Tutti già protagonisti in campo agonistico nazionale. Per Imponente Danza, giovedì, anche l’argento dell’undicenne Gabriele Delfino.

Da ricordare uno straordinario sabato sera con l’appuntamento paralimpico, al Palacus assieme alle competizioni a squadre synchro Dance e latino show Children, Juniores e Adulti. Grandissime prestazioni agonistiche con i successi a firma di Attimo Danza di Enrico Gazzola e Davide Romeo (Combinata maschile wheelchair), Semplicemente danza di Licia Garelli e Chiara Bruzzese (Combinata femminile wheelchair). Bene anche Luisella Frumento e Giannì Gottarti nello show dance DIV. Ricca di emozioni la presentazione dei paesi partecipanti, assieme ai giudici, a un evento voluto fortemente dal consigliere nazionale Michelangelo Buonarrivo e da FIDS Liguria con l’obiettivo di metter in grande rilievo le tante associazioni che portano alto il nome della Liguria e dell’Italia in giro per il mondo. Sabato sera da ricordare anche per le speciali esibizioni, nelle danze latino-americane, della coppia campione Under 21 e assoluta formata da Alexandru-Valentin Dumitru e Nicole Civita e nelle danze standard della coppia campione d’Italia assoluta formata da Daniel Buonarrivo e Anastasia Martynova.

“La cerimonia è stata impreziosita dalla presenza del consigliere delegato allo sport Stefano Anzalone e del presidente ligure del Comitato paralimpico Gaetano Cuozzo – spiega Antonella Sbragi, presidente regionale FIDS – Ringrazio, oltre ai tanti amici internazionali, il presidente federale Michele Barbone, il vice presidente Fids e IDO Edilio Pagano, e il consigliere federale Ivo Cabiddu per il loro prezioso supporto oltre naturalmente a tutto il Comitato Regionale della FIDF e agli Allievi di Scienze Motorie dell’Università di Genova”.